venerdì 11 agosto 2017

Come i cattolici romani crearono l'islam e perché lo fecero!



Come i cattolici romani crearono l'islam e perché lo fecero!
Martedì 17 febbraio 2015 9:10


Come Papa Francesco ei suoi compagni satanisti ora avanzano per unire il cristianesimo con l'Islam e creare una religione "un mondo" sotto l'Anticristo, è estremamente importante per tutti capire come l'Islam sia stato creato per cominciare. Molti credono ora che il Papa può essere il «falso profeta» che si riunisce con l'Anticristo, come foretato in Apocalisse 13. Vedi molteplici profezie del Signore Gesù Cristo che identificano l'Anticristo.



Un logo del mondo sul piano dei papi



Papa Giovanni Paolo bacia il Corano




La storia stupefacente di come i cattolici romani hanno creato l'islam proviene da un ex sacerdote gesuita con il nome di Alberto Rivera. La storia fu comunicata dal cardinale Bea mentre era al Vaticano.

Per ulteriori informazioni su Alberto Rivera e come è stato avvelenato per aver parlato, si veda l'articolo di Greg Syzmanski più avanti nella pagina.

"La distruzione del tempio a Gerusalemme" di Nicolas Poussin (1637)


.

"Quello che ti dirò è quello che ho imparato in segreti briefing in Vaticano quando ero un prete gesuita, sotto giuramento e induzione. Un cardinale gesuita di nome Agostino Bea ci ha mostrato quanto disperatamente i cattolici romani volevano Gerusalemme alla fine del III secolo. A causa della sua storia religiosa e della sua posizione strategica, la Santa Città fu considerata un tesoro inestimabile. Doveva essere sviluppato un piano per rendere Gerusalemme una città cattolica romana.

"La grande fonte di manodopera non utilizzata che poteva fare questo lavoro erano i figli di Ishmael. I poveri arabi sono caduti vittima di uno dei piani più intelligenti ideati dai poteri dell'oscurità. I primi cristiani sono andati ovunque con il vangelo che istituisce piccole chiese, ma hanno incontrato una forte opposizione. Sia gli ebrei che il governo romano perseguitavano i credenti in Cristo per fermare la loro diffusione. Ma gli ebrei si ribellarono contro Roma, e nel 70 dC, gli eserciti romani sotto il Titolo Generale sconvolsero Gerusalemme e distrussero il grande tempio ebraico che fu il cuore dell'adorazione ebraica ... nel compimento della profezia di Cristo in Matteo 24: 2.

"Su questo luogo sacro oggi, dove il tempio era una volta, il Duomo della Moschea rocciosa è il secondo luogo santo di Islam. I venti cambiamenti erano nel vento. La corruzione, l'apatia, l'avidità, la crudeltà, la perversione e la ribellione stavano mangiando all'Impero Romano ed era pronta a crollare. La persecuzione contro i cristiani era inutile mentre continuavano a stabilire le loro vite per il vangelo di Cristo.

"L'unico modo in cui Satana potrebbe fermare questa spinta era creare una religione" cristiana "contraffatta per distruggere l'opera di Dio. La soluzione era a Roma. La loro religione era venuta dall'antica Babilonia e tutto ciò di cui avrebbe bisogno era un lifting del viso. Questo non è accaduto durante la notte, ma è iniziato negli scritti dei "padri della chiesa precoce".

"Era attraverso i loro scritti che una nuova religione avrebbe preso forma. La statua di Giove a Roma fu infine chiamata San Pietro e la statua di Venere fu trasformata in Vergine Maria. Il sito scelto per la sua sede era su una delle sette colline chiamate 'Vaticanus', luogo del serpente subacqueo dove sorgeva il tempio satanico di Janus.

"La grande religione contraffatta fu il cattolicesimo romano, chiamato" mistero, Babilonia il Grande, la Madre delle brughiere e le abominazioni della terra "- Apocalisse 17: 5. È stata sollevata per bloccare il vangelo, slacciare i credenti in Cristo, stabilire religioni, creare guerre e fare le nazioni ubriache con il vino della sua fornicazione come vedremo.

"Tre religioni principali hanno una cosa comune: ognuno ha un luogo santo in cui cercano orientamenti. Il cattolicesimo romano guarda al Vaticano come città santa. Gli ebrei guardano il muro di pianto a Gerusalemme e i musulmani guardano alla Mecca come città santa. Ogni gruppo crede di ricevere certi tipi di benedizioni per il resto della loro vita per aver visitato il loro luogo santo. All'inizio, i visitatori arabi avrebbero portato doni alla "Casa di Dio" e i custodi della Kaaba erano graziosi a tutti coloro che sono venuti. Alcuni hanno portato i loro idoli, e non vogliono offendere queste persone, i loro idoli sono stati collocati all'interno del santuario. Si dice che gli ebrei guardassero la Kaaba come un tabernacolo distante del Signore con venerazione fino a diventare contaminati da idoli.

Il Kaaba, la Mecca.



"In una tribes tribale su un pozzo (Zamzam) il tesoro del Kaaba e le offerte che i pellegrini avevano dato sono stati scaricati lungo il pozzo ed è stato riempito di sabbia - è scomparso. Molti anni dopo Adb Al-Muttalib fu dato visioni che gli dicevano dove trovare il pozzo e il suo tesoro. È diventato l'eroe della Mecca, ed era destinato a diventare il nonno di Muhammad. Prima di questo tempo, Agostino divenne vescovo dell'Africa settentrionale ed era efficace nel vincere gli arabi al cattolicesimo romano, comprese le tribù intere. Fu tra questi convertiti arabi al cattolicesimo che si sviluppò il concetto di ricerca di un profeta arabo.

"Il padre di Muhammad è morto per malattia e figli nati da grandi famiglie arabe in luoghi come la Mecca sono stati mandati nel deserto per essere sopportati e svezzati e trascorrere una parte della loro infanzia con tribù beduini per allenarsi e per evitare le piaghe nelle città.

"Dopo che morì anche sua madre e il nonno, Muhammad era con suo zio quando un monaco cattolico romano apprese della sua identità e disse:" Prendi il figlio di tuo fratello al suo paese e lo protegga contro gli ebrei, perché per dio, se lo vedono E conosco di quello che io conosco, essi saranno il male contro di lui. Le cose grandi sono in deposito per il figlio di questo fratello ".

"Il monaco cattolico romano aveva gonfiato le fiamme per le future persecuzioni ebraiche alle mani dei seguaci di Muhammad. Il Vaticano disperatamente voleva Gerusalemme a causa del suo significato religioso, ma fu bloccato dagli ebrei.

"Un altro problema erano i veri cristiani del Nord Africa che predicavano il vangelo. Il cattolicesimo romano stava crescendo nel potere, ma non tollera l'opposizione. In qualche modo il Vaticano doveva creare un'arma per eliminare sia gli ebrei che i veri credenti cristiani che si rifiutarono di accettare il cattolicesimo romano. Guardando al Nord Africa, hanno visto la moltitudine degli arabi come fonte di manodopera per fare il loro lavoro sporco. Alcuni arabi erano diventati cattolici romani e potrebbero essere utilizzati nel riportare informazioni ai leader di Roma. Altri sono stati utilizzati in una rete di spionaggio sotterranea per realizzare il piano principale di Roma per controllare le grandi moltitudini di arabi che hanno respinto il cattolicesimo. Quando 'St Augustine' apparve sulla scena, sapeva cosa stava succedendo. I suoi monasteri servirono da basi per cercare e distruggere manoscritti della Bibbia di proprietà dei veri cristiani.

"Il Vaticano ha voluto creare un messiah per gli arabi, qualcuno che potrebbero rilanciare come un grande leader, un uomo con carisma che potevano addestrare e infine unire tutti gli arabi cattolici dietro di lui, creando un potente esercito che avrebbe in ultima analisi Catturare Gerusalemme per il papa. Nel briefing vaticano il Cardinale Bea ci ha raccontato questa storia:

«Una ricca signora araba che era un fedele seguace del papa ha giocato una parte tremenda in questo dramma. Era una vedova chiamata Khiadijah. Ha dato la sua ricchezza alla chiesa e si è ritirato in un convento, ma è stato assegnato un incarico. Doveva trovare un brillante giovane che potesse essere usato dal Vaticano per creare una nuova religione e diventare il messia per i figli di Ishmael. Khadijah aveva un cugino di nome Waraquah, che era anche un cattolico romano molto fedele e il Vaticano lo collocò in un ruolo critico come consulente di Muhammad. Aveva una grande influenza su Muhammad.

"Gli insegnanti sono stati mandati al giovane Muhammad e ha avuto una formazione intensiva. Muhammad ha studiato le opere di Sant'Agostino che lo hanno preparato per la sua "grande chiamata". Il Vaticano aveva gli arabi cattolici in tutto il Nord Africa diffondere la storia di un grande che stava per alzarsi tra il popolo ed essere il prescelto del loro Dio .

Mentre Muhammad si preparava, gli fu detto che i suoi nemici erano gli ebrei e che gli unici veri cristiani erano cattolici. È stato insegnato che gli altri che si chiamavano cristiani erano in realtà impostori malvagi e dovrebbero essere distrutti. Molti musulmani lo credono.

'Muhammad ha iniziato a ricevere "rivelazioni divine" e la cugina cattolica di sua moglie Waraquah li ha aiutati a interpretarli. Da questo venne il Corano. Nel quinto anno della missione di Muhammad, persecuzione è venuta contro i suoi seguaci perché hanno rifiutato di adorare gli idoli nella Kaaba.

'Muhammad istruì alcuni di loro a fuggire in Abissinia dove Negus, il re cattolico romano, li accettò perché le opinioni di Muhammad sulla vergine Maria erano così vicine alla dottrina cattolica romana. Questi musulmani hanno ricevuto protezione dai re cattolici a causa delle rivelazioni di Muhammad.

'Maometto dopo ha conquistato la Mecca e la Kaaba è stata liberata da idoli. La storia dimostra che prima che l'Islam venisse in esistenza, i Sabeani in Arabia adoravano il dio-luna che era sposato con il dio-dio. Loro hanno dato vita a tre dee che sono state venerate in tutto il mondo arabo come "Figlie di Allah". Un idolo scavato a Hazor in Palestina negli anni '50 dimostra che Allah è seduto su un trono con la mezzaluna sul petto.

'Muhammad affermava di aver avuto una visione da Allah e si diceva: "Tu sei il messaggero di Allah". Questo ha iniziato la sua carriera come profeta e ha ricevuto molti messaggi. Nel momento in cui Muhammad morì, la religione dell'Islam stava esplodendo. Le tribù arabe nomadi si univano in nome di Allah e del suo profeta Muhammad.

'Alcuni degli scritti di Muhammad furono collocati nel Corano, altri non furono mai pubblicati. Sono ora nelle mani di uomini santi di alto rango (Ayatollah) nella fede islamica ".

"Quando il cardinale Bea condivide con noi in Vaticano, ha detto, questi scritti sono custoditi perché contengono informazioni che collegano il Vaticano alla creazione dell'Islam. Entrambe le parti hanno tante informazioni su di loro che, se esposte, potrebbe creare uno scandalo che sarebbe un disastro per entrambe le religioni.

"Nel loro" santo "libro, il Corano, Cristo è considerato solo un profeta. Se il papa era il suo rappresentante sulla terra, allora deve anche essere un profeta di Dio. Questo ha causato i seguaci di Muhammad a temere e rispettare il papa come un altro "uomo santo".

"Il papa si è mosso rapidamente e ha emesso tori che consentono ai generali arabi l'autorizzazione di invadere e conquistare le nazioni dell'Africa settentrionale. Il Vaticano ha contribuito a finanziare la costruzione di questi massicci eserciti islamici in cambio di tre favori:

1. Eliminare gli ebrei ei cristiani (veri credenti, che hanno chiamato infedeli).

2. Proteggi i monaci agostiniani ei cattolici romani.

3. Conquistare Gerusalemme per "Sua Santità" in Vaticano.

"Con il passare del tempo, la potenza dell'Islam diventa tremenda: gli ebrei e i veri cristiani sono stati massacrati e Gerusalemme è caduto nelle loro mani. I cattolici romani non furono mai attaccati, né i loro santuari, durante questo periodo. Ma quando il papa ha chiesto Gerusalemme, è stato sorpreso dalla loro negazione! I generali arabi avevano un successo così militare che non potevano essere intimiditi dal papa - niente potrebbe stare nella maniera del proprio piano.

"Sotto la direzione di Waraquah, Muhammad ha scritto che Abramo ha offerto Ishmael come un sacrificio. La Bibbia dice che Isacco era il sacrificio, ma Muhammad rimosse il nome di Isacco e inserì il nome di Ishmael. Come risultato di questa e la visione di Muhammad, i fedeli musulmani costruirono una moschea, la cupola della roccia, nell'Islam di Ismaele sul sito del tempio ebraico che fu distrutto nel 70 dC. Questo ha reso Gerusalemme il secondo posto santissimo nella fede islamica. Come avrebbero potuto dare un tale sacro santuario al papa senza provocare una rivolta?





"Il papa ha capito che cosa avevano creato era fuori controllo quando ha sentito chiamare" Sua Santità "un infedele. I generali musulmani erano determinati a conquistare il mondo per Allah e ora si sono rivolti verso l'Europa. Gli ambasciatori islamici si avvicinavano al papa e chiesero ai tori papali di dare loro il permesso di invadere i paesi europei.

"Il Vaticano è stato oltraggiato; La guerra era inevitabile. Il potere temporale e il controllo del mondo sono stati considerati il ​​diritto fondamentale del papa. Non avrebbe pensato di condividerlo con coloro che considerava pagani.

"Il papa ha sollevato i suoi eserciti e li ha chiamati crociate per impedire ai figli di Ishmael di afferrare l'Europa cattolica. Le crociate durano secoli e Gerusalemme è scivolata dalle mani del papa.

"La Turchia è caduta e Spagna e Portogallo sono stati invasi dalle forze islamiche. In Portogallo, hanno chiamato un villaggio di montagna "Fatima" in onore della figlia di Muhammad, mai sognando che sarebbe diventato famoso in tutto il mondo.

"Anni dopo, quando gli eserciti musulmani erano pronti sulle isole della Sardegna e della Corsica, per invadere l'Italia, c'era un problema serio. I generali islamici hanno capito che erano troppo lontani. Era tempo per i colloqui di pace. Uno dei negoziatori era Francesco d'Assisi.

"Di conseguenza, i musulmani sono stati autorizzati ad occupare la Turchia in un mondo" cristiano "e i cattolici sono stati autorizzati a occupare il Libano nel mondo arabo. E 'stato anche concordato che i musulmani potrebbero costruire moschee nei paesi cattolici senza interferenze finché il cattolicesimo romano potesse prosperare i paesi arabi.

"Il Cardinale Bea ci ha raccontato nei resoconti del Vaticano che sia i musulmani che i cattolici romani hanno accettato di bloccare e distruggere gli sforzi del loro comune nemico, missionari cristiani credenti della Bibbia. Attraverso questi concordati, Satana bloccò i figli di Ishmael da una conoscenza della Scrittura e della verità.

"Un controllo leggero è stato mantenuto dai musulmani dall'Ajahollah attraverso i preti islamici, suore e monaci. Il Vaticano inoltre progetta una campagna di odio tra gli arabi musulmani e gli ebrei. Prima di questo, avevano coesistito pacificamente.

"La comunità islamica guarda al missionario credente biblico come diavolo che porta veleno ai figli di Allah. Questo spiega anni di ministero in quei paesi con scarsi risultati.

"Il prossimo piano era quello di controllare l'Islam. Nel 1910 il Portogallo stava andando socialista. Bandiere rosse apparivano e la Chiesa cattolica stava affrontando un grosso problema. Numeri crescenti erano contro la chiesa.

"I gesuiti volevano che la Russia fosse coinvolta, e la posizione di questa visione a Fatima potrebbe giocare una parte fondamentale nel trascinare l'Islam alla Chiesa Madre.

Lucia de Santos, Francisco Marco e Jacinta Maro nel 1917. Immagine da: mystae.com

"Nel 1917, la Vergine apparve a Fatima. "La Madre di Dio" è stato un successo straordinario, giocando a traboccare le folle. Di conseguenza, i socialisti del Portogallo hanno subito una grande sconfitta.

"I cattolici romani in tutto il mondo cominciarono a pregare per la conversione della Russia e i gesuiti inventarono le Novenas a Fatima, che potevano svolgere in tutto il Nord Africa, diffondendo buone relazioni pubbliche con il mondo musulmano. Gli arabi pensavano di onorare la figlia di Muhammad, cosa che i gesuiti li avevano voluti credere.

"Come risultato della visione di Fatima, Papa Pio XII ha ordinato al suo esercito nazista di schiacciare la Russia e la religione ortodossa e rendere la cattolica romana". Alcuni anni dopo aver perso la guerra mondiale II, Papa Pio XII ha sorpreso il mondo con il suo fico Ballare la visione del sole per mantenere Fatima nella notizia. Era un grande show religioso e il mondo lo ha inghiottito.

"Non sorprende che Papa Pio era l'unico a vedere questa visione. Di conseguenza, un gruppo di seguaci è cresciuto in un esercito azzurro a livello mondiale, con milioni di cattolici fedeli pronti a morire per la beata vergine.

"Ma non abbiamo ancora visto nulla. I gesuiti hanno la loro Vergine Maria in programma per apparire quattro o cinque volte in Cina, Russia e aspetto maggiore negli Stati Uniti

"Che cosa ha a che fare con l'Islam? Nota La dichiarazione del vescovo Sheen: "Le apparizioni della Madonna a Fatima hanno segnato il punto di svolta nella storia dei 350 milioni di musulmani del mondo. Dopo la morte di sua figlia, Muhammad ha scritto che "è la più santa di tutte le donne in Paradiso, accanto a Maria".

"Credeva che la Vergine Maria scelse di essere conosciuta come Nostra Signora di Fatima come un segno e un impegno che i musulmani che credono nella nascita vergine di Cristo, verranno a credere nella sua divinità.

"Il vescovo Sheen ha sottolineato che le statue virginose di Nostra Signora di Fatima sono state ricevute con entusiasmo dai musulmani in Africa, in India e altrove, e che molti musulmani stanno ora entrati nella Chiesa cattolica romana" (fine estratto)

Blatante adorazione del Lucifero in Vaticano!

Giornalista Investigatore E Ricercatore Vaticano

Greg Syzmanski su Alberto Rivera

La vedova dell'ex sacerdote gesuita, p. Alberto Rivera, detto L'Ordine del Vaticano e del Gesuito ha ucciso suo marito, poi ha voluto scavare le sue ossa, prendendole nuovamente in Vaticano.

Nury Rivera racconta agli americani come il suo marito è stato perseguitato e ucciso per aver cercato di raccontare i segreti del Vaticano di come si infiltrano nelle chiese e nel governo statunitense. Lei dice anche come è stata molestata, attaccata e la sua vita minacciata dagli agenti del Vaticano e dell'Ordine dei Gesuiti.

20 febbraio 2007

Di Greg Szymanski



Nury Rivera è venuto con convinzione e coraggio lunedì nella radio internazionale, dicendo che suo marito è stato assassinato dall'Ordine dei Gesuiti cattivi.



"Lo hanno avvelenato e sono 100 per cento sicuro di questo", ha detto la vedova del sacerdote gesuita alto alto, p. Alberto Rivera, ucciso nei primi anni '90 dopo aver sconfitto dal tradimento vaticano e cercando di dire la verità sulle vere intenzioni e pratiche sataniche dell'Ordine dei Gesuiti.



Fr. Rivera è diventato un prete gesuita, ha lavorato in Vaticano e alla fine ha assegnato il lavoro ingannevole di infiltrando le chiese cristiane statunitensi con l'intento di distruggere i pastori protestanti controllando la dottrina favorevole a Roma.



"Dopo che mio marito ha lasciato la chiesa, ha trovato Gesù e ha deciso di raccontare al mondo l'inganno del Vaticano, i gesuiti hanno fatto tutto per tenerlo in silenzio e screditarlo", ha detto la signora Rivera, che è stato molestato, la sua vita minacciata e la sua casa rotta In molte occasioni da parte degli agenti del Vaticano per rubare documenti e manufatti di suo marito.



"Perché faranno questo se quello che Alberto ha predicato e ciò che io e dire, non è la verità", ha aggiunto Rivera. "Dopo che Alberto è stato ucciso, sono venuto anche a me dicendo che se avessi detto loro dove fosse sepolto che sarei stato curato per la vita. Io, naturalmente, mi sono rifiutato perché volevano riportare il suo corpo al Vaticano perché questi uomini adorano la morte, non la vita e la bellezza di Dio ".



Secondo altri ricercatori che hanno documentato rituali satanici e adoratori che si svolgono nelle viscere e nelle catacombe segrete del Vaticano, le ossa di Rivera dovevano essere collocate tra le ossa di molti altri durante la storia che hanno cercato di avvertire il mondo sui segreti del Vaticano e dei gesuiti.



"Penso che la gente possa vedere la verità quando vedono come hanno cercato di nascondere la vita e la morte di Alberto", ha aggiunto Rivera. "La gerarchia vaticana adora il male e il diavolo. Sono in mezzo ad assumere l'America, infiltrando i governi e le religioni del mondo per rendere tutti fedeli alla regola del papa.



"Alberto ha cercato di raccontare al mondo i loro piani per l'America e come stavano mettere le persone in potere fedeli al Nuovo Ordine Mondiale e al Papa e non ai loro propri paesi. Il loro male non conosce confini e quando Alberto ha cercato di avvertire le persone, l'hanno ucciso.



"Sono sempre stato aperto e onesto di quello che è accaduto a Alberto e del messaggio che stava cercando di uscire. Amo l'America e è difficile vedere cosa sta succedendo qui ".

Nel corso dell'intervista radiofonica del programma radio Greg Szymanski, The Investigative Journal sulla Repubblica Broadcasting Network di www.rbnlive.com, Rivera ha detto che ha appreso che il Vaticano intende trasformare questo paese in uno stato fascista con l'aiuto della famiglia Bush e di altri traditori Che hanno fedeltà al Papa, non al popolo dei loro paesi. Ha aggiunto che l'immigrazione clandestina di milioni di messicani e di sud americani che attraversano il confine statunitense viene assistita con il denaro e il sostegno del Vaticano, sapendo che questo fornisce una popolazione facilmente manipolabile dai falsi insegnamenti della gerarchia vaticana.

Inoltre, il Vaticano intende utilizzare questi milioni di paesi del terzo mondo come base di voto per seguire ciecamente il papa e scegliere i politici "a letto con il Nuovo Ordine Mondiale".

Come l'omicidio di Abraham Lincoln e JFK, il coinvolgimento del Vaticano con p. L'omicidio di Rivera è rimasto fuori dalle notizie principali, indicando che è stata compiuta una totale acquisizione dei media.



"Sono solo le persone in alternativa come te, Greg, che hanno il coraggio di combattere queste persone perché è necessario estrarre la verità", ha detto Rivera. "La verità è l'unica cosa che ti fa liberare e gli americani hanno bisogno di identificare il vero nemico cercando di rubare le proprie menti, i corpi e le anime".



E come ha detto Rivera, il p. La storia di Rivera è stata un segreto ben conservato dalla corrente continentale in quanto indica direttamente i veri malvagi - l'Ordine dei Vaticani e dei Gesuiti.



Anche se la sua storia è stata nascosta, un articolo recente del Beacon Artico è riportato qui sotto per darti un'idea migliore del p. La storia di Alberto Rivera e il vero male che si nasconde dietro il mantello della Chiesa cattolica.


Confessione n. 4: il padre gesuita. Staempfle scrive Mein Kampf per Hitler? George W. Bush La Nuova Zelanda Cattolica Giuridica?

Secondo il sacerdote tardo padre, p. Alberto Rivera, il cui compito era quello di infiltrarsi e distruggere i ministeri protestanti, era a conoscenza di brevi comunicati e documenti del Vaticano, rivelando il ruolo dei gesuiti nel sostegno di Hitler. Inoltre, è stato detto dal cardinale Agostino Bea che l'oro nazista è stato depositato nei conti del Vaticano nelle banche svizzere.



Di Greg Szymanski



Secondo il sacerdote tardo padre, p. Alberto Rivera, un collega gesuita di nome Fr. Staempfle scrisse Mein Kampf, mentre la fase era stata fissata per la nuova stella cattolica romana, Adolf Hitler.



La domanda principale oggi è che il sacerdote scrive lo sceneggiatura per la stella cattolica cattolica, il presidente George W. Bush?



Seguendo il vecchio annuncio "tutto cambia, ma tutto resta uguale", uno sguardo indietro nel salire di Hitler al potere può fornire importanti indizi su come i gesuiti stiano anche sostenendo Bush.



Per iniziare la quarta confessione di domenica sulle rive del corpo pieno di acqua chiamato Brushy Creek, bisogna dire che p. Rivera era una specie rara, essendo un ex sacerdote gesuita che decise di parlare della verità sull'ordine militare mascherato come un gruppo di discepoli amorevoli di Gesù.



La maggior parte degli altri gesuiti disillusi come Rivera sono rimasti in silenzio, poiché conoscono il doppio attraversamento dell'alto comando della Compagnia di Gesù significa sicura la morte, soprattutto se sei qualcuno che conoscesse troppo come il p. Rivera.



Ciò che ha reso Rivera pericoloso ai Gesuiti e probabilmente ha portato alla sua morte, era la posizione sensibile e affidabile di Rivera nell'Ordine per infiltrarsi nei ministeri protestanti e distruggerli. A causa del suo lavoro sensibile, è stato concesso un privilegio speciale per il Vaticano alle catacombe segrete della biblioteca sotterranea dove, secondo Rivera, la vera storia del mondo rimane sepolta per i pochi scelti, che hanno giurato il giuramento di sangue, mai a rivelare il buio e Contenuti sinistri.



E dopo aver letto come la Chiesa cattolica ha manipolato la storia nel suo compito di dominare il mondo, una giornata molto fortunata per l'umanità ha deciso di avvertire il mondo e di mettere la sua fede in Cristo da solo, lasciando dietro i Gesuiti e la Chiesa cattolica.



Rimanendo liberato dai voti, Rivera si sposò, iniziò il suo ministero e provò fino a morire in circostanze sospette nel 1997, per diffondere la parola della verità. Per le sue azioni, subito diventò un uomo odiato e caotico dalla Chiesa, ammettendo scioccamente "Nessun gesuita può lasciare l'Ordine vivo, se conosce la verità reale e ne parli".



E sembra che le sue parole suonassero con la sua morte improvvisa del 1997. Ma prima che Rivera morisse, passò il suo messaggio in maniera molto particolare, attraverso una serie di quattro fumetti colorati, volti a raggiungere le masse evidenziando il suo messaggio importante in modo non tradizionalmente.



Nella sua raccolta di fumetti a colori, trasportata da Chick Publications, dal titolo Alberto, Double Cross, The Godfathers e la Force, Rivera racconta la sua storia, rivelando come la Chiesa cattolica ha aiutato a iniziare la guerra mondiale I e II, Luogo della Chiesa nella profezia biblica. La sua storia descrive anche come la Chiesa è stata coinvolta nell'avvio dell'Islam, poi si rivolge contro il Papa in ribellione, oltre a specificare come la feroce guerra attuale del terrorismo dell'America sia fondamentalmente "la vendetta del Vaticano".



Quando Rivera andò prima in pubblico, Roma si fece molto arrabbiata e invitò i suoi contatti ecumenici ad andare sull'attacco, attaccandolo come sempre facendo l'attacco al messaggero. Il Vaticano, che non voleva discutere pubblicamente le gravi accuse contro i gesuiti e la gerarchia della Chiesa, decise di screditarlo personalmente, sperando che le persone avrebbero sconfitto il suo messaggio.



Il più notevole di questi attacchi personali era una lettera aperta pubblicata in Christianity Today, copiata e distribuita in tutto il mondo molte volte dagli anni '80. Tuttavia, dopo aver letto questo attacco, James Houston, che aveva letto abbastanza storia per credere alle accuse di Rivera, si presentò in difesa di Rivera con una relazione dettagliata.



Dal momento che la lettera di Cristianesimo Oggi è ancora distribuita oggi, alla fine di questa domenica confessione sono i collegamenti all'attacco a Rivera e alla lunga risposta di Houston.



Germania e Hitler



Rivera ha imparato tante verità nascoste nei confronti dei gesuiti e del Vaticano, ma nessuno era più importante della storia dietro l'ascesa al potere di Hitler.



Sembra stranamente simile a quello che sta accadendo in America, nel 1923 la Germania era in una spirale in discesa. Il sistema monetario si stava esercitando sull'orlo del disastro e il popolo tedesco era malato e stanco di guerra, simile alla maggior parte degli americani che chiedono oggi la fine del conflitto mediorientale.



"Il popolo tedesco ha incolpato il Kaiser per tutta la faccenda e ha spogliato lui e il suo governo fuori ufficio", scrive Rivera nel fumetto intitolato The Godfathers.



"I comunisti stavano combattendo per assumere e il nuovo governo era molto debole. Alcuni uomini volevano che il popolo tedesco gestisse il proprio governo come quello fatto in Francia e stava tentando di rendere la Germania una Repubblica. Il papa era indignato e con che la Repubblica era destinata al fallimento.



"Due cose che il Vaticano disprezza sono il protestantesimo e la democrazia. I gesuiti sono stati quindi chiamati a fermare questa nuova Repubblica Weimer. Due uomini poi lo hanno distrutto: uno era Franz Von Papan e l'altro Pacelli, che più tardi diventò papa Pio XII ".



Rivera allora afferma come ha letto nel segreto Vaticano come il palcoscenico fosse stato fissato per la nuova cattolica cattolica in Germania, Adolf Hitler, come prete gesuita con il nome di p. Staempfle effettivamente scrisse Mein Kampf, il libro che era il piano principale dei gesuiti per l'assunzione di Hitler della Germania.



«Un'altra grande inchiesta stava per iniziare», disse Rivera. "Invece di indossare abiti domenicani, indossavano uniformi naziste. Le camicie marrone di Hitler, chiamate naziste, sostenute dal Vaticano, utilizzavano la stessa tattica di Mussolini, battendo e mettendo in pericolo ogni opposizione alla sottomissione, inclusi i cattolici romani. Si sono svolte battaglie di strada tra i cattolici romani che erano nazisti e cattolici romani che erano comunisti. Il premio è la Germania ".



Il simbolo di questa nuova inchiesta era la svastica, che naturalmente era un simbolo massonico. Secondo la ricerca di Rivera, Hitler era la scelta del Vaticano, proprio come Lech Walesa in Polonia e il nuovo regime americano neo-con.



Con questo potente sostegno, Hitler era destinato a trionfare, poiché i suoi stretti collaboratori avevano una cosa comune: erano tutti cattolici romani e fedeli al Vaticano e secondo Rivera, "tutti avevano il sangue ebraico nelle loro vene, tra cui Pacelli, l'uomo Che più tardi divenne Papa Pio XII. Quando è stato reso noto che Papa Pio XI ha sostenuto Hitler, il voto cattolico romano ha spazzato Hitler nel potere nel 1933. "



Il mondo si trovava ad affrontare una terribile macchina chiamata Terzo Reich, in cui il Vaticano divenne il maestro. La storia allora forza la stessa domanda oggi: il Vaticano è ora il maestro del regime strano e fascista che controlla la Casa Bianca, chiamato neo-cons?



Sebbene Rivera non sia più con noi per fornire una risposta, una dichiarazione dell'editore dei suoi libri ha rivelato una delle sue previsioni sorprendenti, nonché la costruzione di basi per il conflitto attuale in Medio Oriente, che ha portato alla guerra mondiale III.



Nel 1985 l'ex gesuita Alberto Rivera prevedeva che il Vaticano avrebbe poi scusato per la sua parte nell'Olocausto tedesco, l'inquisizione e il massacro degli ebrei e dei musulmani durante le Crociate. La sua previsione era basata su briefing segreti che egli partecipava mentre un gesuita in formazione. *



Questa previsione è avvenuta quando il papa Giovanni Paolo II ha chiesto pubblico perdono per i peccati dei cattolici romani attraverso i secoli. Il papa e molti altri leader vaticani hanno condotto una "Giornata di perdono" alla Basilica di San Pietro.



Ai Giudei ha affermato: "Siamo profondamente rattristati dal comportamento di coloro che nel corso della storia hanno causato questi figli, e chiedendo il vostro perdono vogliamo impegnarci a una vera fraternità".



In riferimento all'Inquisizione, il Cardinale Ratzinger (Il Nuovo Papa) ha confessato: "Anche gli uomini della chiesa, in nome della fede e della morale, hanno usato talvolta metodi non conformi al Vangelo". Il papa ha risposto: "Abbi pietà di I tuoi peccati ".



Alcuni leader ebrei non erano impressionati. Il rabbino capo d'Israele, Meir Lau, ha dichiarato di essere "profondamente frustrato" dal fatto che il papa non abbia menzionato l'Olocausto per nome.



I leader di diverse organizzazioni ebraiche stanno premendo il Vaticano per aprire gli archivi della seconda guerra mondiale agli investigatori. Essi sostengono che, al massimo, i leader vaticani e il papa Pio XII, rimasero in silenzio durante il genocidio di Hitler contro gli ebrei e gli altri.



Certamente, pochi sono disposti a presentare tutta la verità, che i leader cattolici romani, compreso il papa, sono stati strumentali nell'afflusso di Hitler nel potere e che Hitler stava semplicemente eseguendo persecuzioni contro gli ebrei che il Vaticano aveva promosso per secoli. **



Un'altra ragione per aprire gli archivi è determinare ciò che è accaduto a centinaia di milioni di dollari di oro rubato dai nazisti dagli ebrei e dalle altre nazioni conquistate. Gran parte di essa è stata rintracciata alle banche svizzere che hanno fatto un rimborso di gettoni ai sopravvissuti dell'Olocausto.



Ma il dottor Rivera fu informato dal capo dell'ordine dei gesuiti, il cardinale Augustin Bea, che era permesso un treno speciale battente bandiere vaticane attraverso le linee militari alleate. Gli americani si dicevano fosse un "treno di misericordia" che portava i rifornimenti medici. In realtà ha portato l'oro nazista che è stato depositato nei conti del Vaticano nelle banche svizzere. Nel luglio 1997 un'equipaggio di documentari ha scoperto un documento del governo americano che afferma che l'Ustachis croato nazionalista ha inviato monete d'oro di 250 milioni di franchi svizzeri Il Vaticano, che è stato poi usato per finanziare la "linea di ratto" dei leader nazisti in fuga al santuario in Spagna e in Argentina.



Il Vaticano nega questo, ma rifiuta ancora di aprire i suoi archivi. Nel gennaio di quest'anno i sopravvissuti ucraini ed ebraici hanno presentato una causa legale contro la Banca Vaticana a San Francisco, in California. La denuncia richiede alla Banca Vaticana, all'Ordine Fransciscan e ad altre banche europee di tenere conto dell'oro Gold Nazista e di restituzione per le vittime e le loro famiglie.



L'istituto cattolico romano ha costantemente negato che il dottor Rivera sia sempre stato un prete, tanto meno riservato ai segreti del Concilio Vaticano. Tuttavia, sembra improbabile che sia stata solo una congettura fortunata quando ha fatto queste dichiarazioni 15 anni fa.



Sono le accuse vaticane, sostenendo che Rivera è un falso, vero?



La Lega Protestantale canadese, non legata a Rivera o al suo editore, ha condotto un'indagine. Essi stamparono i loro risultati nel 1983, 14 anni prima della morte sospetta di Rivera. Ecco una parte del loro rapporto, trovando Rivera è esattamente quello che dice lui: un ex sacerdote Gesuita convertito a Cristo e i tentativi di assassinio di personaggi viziosi fatti contro di lui solo vanno a dimostrare la veridicità delle sue dichiarazioni su Roma.



"I libretti prodotti in forma comica da Chick Publications in collaborazione con il dottor Alberto MR Rivera (vale a dire: ALBERTO, DOPPIA CROCE, GODFATHERS, SABOTA, IL GRANDE BETRAYAL e più recentemente LA FORZA) hanno suscitato risposte arrabbiate dal romano Gerarchia cattolica in questo continente. Le suddette pubblicazioni sono state chiamate propaganda odia, e sono state richieste di essere vietate. Queste sono richieste familiari, usate per generazioni contro coloro che hanno osato esporre e opporsi alle false pretese, alle dottrine e alle pratiche del cattolicesimo romano.



"I libri sono stati descritti dai rappresentanti pontifici (così come da quelli ingannati dalla propaganda dei gesuiti) come" assurdi, bigotati, commedia di errori, condannanti per odio, pericolosi per la causa di Cristo, disgustoso, distorsione della verità, del male Spirito ispirato, falso, sporco, odio, malvagio, falso, bugiardo, maligno, giocando veloce e sciolto con la verità, satana posseduta, vergognosa, pornografia spirituale, spazzatura, stupidità, brutta, 'così come' lavorare per il diavolo e non Gesù , Immorale e indecente!



"Le librerie cristiane sono state coccolate, sorprese e minacciate di vendere la serie Crusaders e di ogni altro materiale pubblicato da Chick - anche i tratti evangelici.



"Nella sede della Lega Protestantica canadese, abbiamo attirato un po 'più della nostra parte di attenzione, di enunciazione e di minaccia con mezzi legali ed altri. (Abbiamo solo iniziato a gestire il materiale quando siamo diventati consapevoli della campagna aggressiva per rimuoverlo dalla scena.) Due dei libri sono stati vietati dall'entrata in Canada su istruzioni da parte di un direttore del Canada Customs e Accise per motivi di 'immoralità E indecenza ". Abbiamo contestato quell'azione scandalosa in tribunale e l'ordine è stato revocato.



"Sono stati compiuti sforzi in altre aree per negare l'uso degli uffici postali a coloro che hanno continuato a inviare il materiale tramite le mail. Siamo stati avvertiti che un rapporto al RCMP è stato fatto contro di noi.



"Siamo minacciati dalla nomina di un comitato di studio, responsabile presso l'avvocato generale dell'Ontario, all'incarico dell'ufficio dell'Arcivescovo RC di Toronto, per determinare se ALBERTO e DOUBLE-CROSS dovrebbero essere designati come" Lettera di odio, 'E le spese appropriate. Siamo stati visitati da due ispettori della Metropolitan Toronto Police, chiedendoci del nostro coinvolgimento e parlando della possibilità di agire contro di noi.



"Non abbiamo fatto alcun sforzo per nascondere nessuna delle nostre attività, ma abbiamo ammesso liberamente che stiamo vendendo gli oggetti che chiedevano. Abbiamo ripetuto a loro quello che avevamo detto ad altri: vorremmo accoglierci una carica che ci è stata posta sotto la sezione della propaganda dell'Occupazione del codice penale del Canada.



"Noi crediamo che quando un gruppo di pressione può intimidire con successo tutti i libri di libri cristiani in tutto il Canada per astenersi dal vendere una certa letteratura perché è offensiva a qualcuno, allora sicuramente qualcuno dovrebbe essere pronto a concentrare l'attenzione su una tale minaccia alla fede e alla libertà in questa terra Dei nostri.



"Siamo pronti a prendere questa azione.



"Ci è stato ricordato la possibilità di un'ammenda $ 6.000,00 o di una pena di due anni di carcere. Abbiamo insistito, se e quando questo avvenisse, che nessuno pagherà l'ammenda! Forse questo susciterà apatia canadesi - e cristiani apatici.



"Ci si aspetterebbe che i cattolici romani (sentendo che le proprie istituzioni vennero assalite) si impegnarono a sforzarsi di compensare il raccolto più efficace e fruttuoso della detta letteratura, ma la forma più tragica di attacchi da coloro che gloriano nell'etichetta del" I cristiani evangelici "fa veramente triste!



"Il lettore cristiano, Cornerstone e il nostro visitatore della domenica, ha pubblicato un articolo autore di Gary Metz intitolato" The Uncomical Alberto Rivera ", un articolo importante del cristianesimo oggi.



"Più recentemente, uno sforzo di Brian Onken in Forward, organo ufficiale dell'Istituto di Ricerca Cristiana, apparve sotto il titolo," Alberto: La verità sulla sua storia ". In questo "studio", il dottor Rivera, il prete gesuita convertito, è rappresentato come una frode disonesta. Le aree sono denominate negli Stati Uniti in cui Alberto è stato presunto ricercato per l'interrogatorio.



"Gli articoli richiedono una risposta da parte di chi è geloso nel contendere la fede e di conservare la nostra libertà. I cristiani preoccupati desiderano sentire le risposte a diverse domande:



"Jack Chick è un editore totalmente irresponsabile?



"Alberto Rivera è il sensazionalista mentale che è caricato come essere?



"Alberto è veramente lo strumento di Dio per la nostra giornata per provocare il risveglio desiderato tra i cattolici cattivi cattivi, affinché essi vengano veramente vinti a Gesù Cristo come Signore, Salvatore, Mediatore e Avvocato; Alla Bibbia come Parola di Dio, autorevole, libera da errori, ispirata e affidabile per giudicare tutte le altre autorità; E dirigere la gente a uscire da un'organizzazione anti-cristiana?



"Perché il terribile abuso e attacco a questi due fratelli?



"Perché qualcuno non ha seguito su alcune delle accuse fatte? Non possiamo analizzare le spese? Non possiamo analizzare forense le accuse fatte?



"Gli uomini e le riviste, acclamati da molti come autorevoli nel campo dell'evangelismo, ci permettono di esaminare le loro accuse? Vogliamo sapere se hanno un caso a tutti!



"Se le loro accuse possono essere sostenute logicamente e evidentemente, affinché dobbiamo vedere il dottor Rivera come colpevole oltre un ragionevole dubbio, allora dobbiamo riesaminare la nostra posizione e alterare la nostra posizione di sostegno a Chick e Rivera.



"Ora - cosa è contenuto nell'esposizione, venendoci in questi articoli? Ahimè, sono accettati da coloro che non hanno mai affrontato il problema per accuratamente e approfonditamente indagare sulle accuse contro i fratelli.



"Queste critiche dipendono dalle prove, dalla rumors, dalle informazioni trasmesse, dalle accuse di frode, di fonti di solito attendibili, di inganno, di polemiche, di disturbi, di affidabilità in discussione, di infedeli, di menzogne ​​continue, di sfiducia, di testimonianze contraddittorie e di ingegno nei tentativi di convalidare la propria storia? Questo è il tipo di lingua di coloro che siedono in giudizio al dottor Rivera.



"Può darsi che il desiderio sia il genitore del pensiero? Questi accusatori vogliono che le storie siano vere? Queste sono le domande che richiedono risposte definite; E questo è ciò che cerchiamo.



Esaminare le spese!



"Queste riviste - su cui tante persone contano - fanno dichiarazioni riguardanti il ​​dottor Rivera senza presentazione di prove di supporto. È così evidente, è difficile valutare gli scritti che accusano l'uomo.



"Ora, immaginate che stiamo seduti in una Corte di giustizia e accuse gravissime contro Alberto Rivera. La Procura fa del suo meglio presentando le sue accuse e la sua testimonianza a sostegno di tali accuse.



"L'avvocato difensore, se ritiene che le prove deboli, si muoverà che nessun caso è stato stabilito e chiedere al magistrato di respingere le accuse. Se il giudice concorda, l'accusato viene liberato. Si suppone essere innocente!



"Vogliamo osservare le accuse, e valutare quanto bene i sostenitori le appellano. Se non dovessero essere adeguatamente sostenuti nelle presentazioni, allora chiediamo loro di essere licenziati e che le scuse siano fatte ai fratelli caricati. La Bibbia ci dice come cristiani:



"Non violenza a nessuno, né accusa qualsiasi falso. Prova tutte le cose, tenete premuto ciò che è buono. Contro un anziano non riceve un'accusa, ma prima di due o tre testimoni. In bocca di due o tre testimoni, ogni parola sarà stabilita ».



"I critici hanno letto le linee di Alberto delle Fasi Base seguite dalla Gerarchia Romana per screditare e distruggere chiunque abbia lasciato i ranghi? Si sforzavano di esporre gli errori e le pratiche cattive del romanzo? Insistevano sul fatto che il gesuitismo non è affatto cristiano?



"Nella sua difesa contro ciò che egli descrive come calunnia disegnate da un amico e da un nemico, Rivera richiama l'attenzione su ... accuse e accuse non cristiane e anti-bibliche dal capo del Centro di Ricerca Cristiana (che evita accuratamente la ricerca sui crimini e sui massacri del Istituzione cattolica romana) attraverso la strumentalità degli articoli che apparivano in ... La pietra angolare e il cristianesimo oggi ...



"Una persona onesta e decente, anche non cristiana, riconoscerà la validità e la credibilità del dottor Rivera come sacerdote cattolico! Perché questi critici hanno attaccato costantemente Alberto Rivera invece delle dottrine che egli espone e proclama?



"Sig. Metz dice: Alberto dice di lavorare con notevoli spie gesuiti come Kathryn Kuhlman e Jim Jones; Ma in nessun posto e in nessun momento Rivera ha detto di aver lavorato con uno!



"I critici ci dicono che la storia di Alberto è stata vietata dalla Chiesa Reformata Cristiana, dagli editori di Zondervan e dal consiglio scolastico della domenica battista meridionale; Ma non è riuscito ad ammettere che molte delle congregazioni associate a questi tre corpi continuano a vendere i Comicisti dei Crociati in questione.



"I critici non sono riusciti a chiedere alla gerarchia cattolica romana perché sono stati sconvolti perché gli articoli erano veri, perché a causa di loro migliaia di ex cattolici romani avevano trovato Gesù Cristo come Signore e Salvatore e uscivano dalla religione di Roma.



"Perché altrimenti un sacerdote di una riserva indiana a New Brunswick dovrebbe ordinare un missionario di fede a stare fuori dalla Riserva, se non fosse che molti giovani adulti nativi stessero leggendo Alberto attraverso i fumetti e venissero a Cristo? Questo è stato vero nel Canada occidentale e in alcuni luoghi in Ontario.



"Perché i critici non hanno chiesto ai rappresentanti della Chiesa Romana perché queste richieste attualmente fanno per vietare l'ingresso, ecc., A meno che non sia per paura di un'accelerazione di molti dei loro popoli in questo esodo da Roma?



"Perché, in particolare, sono i citati editori che cercano di abolire la serie ALBERTO da tutti i loro punti vendita? Sono stati chiesti? Sono stati chiesti se i rappresentanti locali della Chiesa romana non hanno fatto appello a questo perché sono offensivi per loro? (Questo è stato il motivo addotto da parte dell'ufficio di Toronto RC Arcivescovo.) C'è stato detto da parte della critica: La nostra indagine rivela registrazione (Rivera) della polizia, i suoi schemi di investimento, il suo cattivo check-scrittura, la sua testimonianza contraddittoria, il suo record formazione inventata , E il suo abuso familiare riferito. Tuttavia l'autore di queste parole deve aver dimenticato qualcosa! Ha trascurato di citare da qualsiasi atto giudiziario (in effetti non menziona alcuna posizione singola del Tribunale, date, numeri di caso e cariche depositate, sia che sia stato fatto un arresto,



"Gli abusi segnalati, i ritagli di giornali, gli articoli della rivista, alcuni scrittori di articoli (ognuno citando gli altri), non devono mai essere considerati validi, prove di fatto credibili di qualsiasi cosa! La menzione critica è fatta di un collegio in Spagna per il quale Rivera (come prete gesuita) era autorizzato a raccogliere fondi, quando non era adeguatamente autorizzato a farlo.



"Gli articoli affermano che Rivera non era mai un sacerdote. Non si fa menzione del nome del collegio o della fonte delle informazioni per sostenere le conclusioni. È stato ufficialmente convenuto dalle fonti cattoliche romane che il dottor Rivera era stato effettivamente nominato per agire per la raccolta di fondi per un mese e sicuramente non sarebbe stato così usato senza che le sue credenziali sacerdotali vengano controllate!



«Ci ​​viene detto che un ministro della Chiesa di Dio della profezia, aveva avuto un imbarazzo quando Rivera avrebbe scritto un assegno su un conto già chiuso.



"Tuttavia non si fa menzione del luogo del ministro, delle banche interessate, della località della scrivania aerea che si lamenta, se gli scrittori avessero mai visto una copia del controllo, se l'account chiuso fosse precedentemente esistito o su cui Ufficio del Dipartimento di cui detto ministro aveva scritto una denuncia. (Vero, gli accusatori ci danno il nome del ministro, ma nient'altro.)



"Le spese sono fatte di una storia di imminenti legali, azioni giudiziarie, accuse di frode, mandati di arresto per l'arresto, scrittura di cattivi controlli; Ancora nessuna specifica per quanto riguarda i reclami, i dettagli vitali, i documenti di polizia, i luoghi, le audizioni. Nessun risultato viene riportato affatto.



"In effetti, le leghe protestanti della Canadian Protestant League di ogni giurisdizione di polizia menzionate dagli accusatori sono state indagate, e la risposta è stata costantemente, non abbiamo mai sentito parlare di questo uomo!



"Sentiamo di presunte incongruenze, contraddizioni, date ingiustificatamente conflittuali; Tuttavia non abbiamo mai ricevuto le fonti di tali informazioni - lettere, nastri, foto-copie, persone, interviste, ecc. - nemmeno un taglio di giornali!



"Ci viene detto: l'affermazione di Alberto di essere stato un prete gesuita e il vescovo è negato dai portavoce cattolici romani. Essi affermano che i documenti che egli dimostra come prova di questo sacerdozio sono poche lettere formali che danno il permesso di viaggiare all'estero.



"Cosa altro aspetteresti? Certamente non ci aspetteremmo che l'ufficiale cattolico romano ammetterebbe che Alberto Rivera sta dicendo la verità su di loro o sulle loro pratiche gesuiti! Come ci si aspetta che sia ingenuo? "



(Nota di Mark Brander, Greg Syzmanski non è stato sentito da allora mese di agosto del 2013, quando era in procinto di tornare alle onde radio con un nuovo programma radiofonico.)

Nessun commento:

Posta un commento