venerdì 7 luglio 2017

Visione profetica

Uno dei più grandi esperimenti dell'universo è messo davanti a noi: la venuta di 144'000 + CRISTIANE (Gesù Cristo) allo stesso tempo
Un sogno profetico del rapimento e dei trasformati

di Armin A. Wolff | La visione profetica dell'epoca finale 15 febbraio 1993 La

scorsa notte ho avuto una visione sognante estremamente emozionante e viva riguardo al ritorno del nostro Signore Gesù. Normalmente non mi ricordo mai niente di quello che sogno, ma questo era così ingenuo e vivo, e oggi sto pensando tutto il giorno. Vorrei condividere con voi e anche avere un resoconto scritto.

Mi sono trovato in un incontro con un certo numero di credenti. La sala riunioni sembrava un magazzino e c'erano meno di 100 riuniti. Il discorso sembrava concentrarsi sulla crescente persecuzione che stava vivendo. All'improvviso apparve Gesù e la maggior parte, ma non tutti, furono immediatamente trasformati da esseri mortali in Immortale. Inoltre, allo stesso istante, Apparvero altri Santi che avevano camminato con Dio in passato, sia nei tempi del Nuovo Testamento che dell'Antico Testamento.

Tutti coloro che avevano, in un istante di tempo, hanno ricevuto i loro nuovi corpi erano in grado di riconoscere e dialogare con i Santi da tempi passati. Ho sentito qualcuno esclamare: "Ho pensato che tu stia venendo nelle nuvole per portarci via". La risposta è stata: "Io vengo nelle nuvole e ... la mia ricompensa è con me. Ecco, qui sono, i miei Santi di tutti i tempi, i miei fedeli testimoni, quelli che non amavano la loro vita e così l'hanno ricevuta. Sono le nuvole e la mia ricompensa, la mia ricompensa per ciò che ho sopportato sulla croce per tutti ".

Ho sentito un'altra domanda chiesta dal Signore, da una delle Persone Trasformate, se ora li avrebbe portati con lui dalla tribolazione che stavano sperimentando. Rispose: "No, Dovete rimanere qui per altri 40 giorni e notti, proprio come sono rimasto sulla Terra per altri 40 giorni dopo la mia risurrezione e che mi serve con me a coloro che non erano pronti.

Dopo i 40 giorni e le notti si arriva con me nel cielo sopra Gerusalemme e lasceremo da lì per avere una festa, un banchetto in casa di mio padre, una festa che è stato pianificato prima che i mondi sono stati fatti." Quelli in L'assemblea, che era rimasta nei loro corpi mortali, lamentava e gridò ai Transformati per aiutarli, ma si diceva: "Adesso è troppo tardi. Lo Sposo è venuto per noi e non possiamo fare niente per te, a questo proposito. Tuttavia, se non amate la propria vita, non inchiniate alla volontà del peccatore e prendete quel sigillo, sarai unito a noi dopo la celebrazione. Ma non poteva spostarlo più di quanto avrebbero potuto spostare un antico albero di rovere o quercia. Ciò infuriò la polizia e cominciarono a batterla ea cominciare a sparare le loro armi. I proiettili sono andati proprio attraverso i credenti trasformati e hanno fatto dei fori nelle pareti o, in alcuni casi, hanno colpito e ucciso alcuni dei mortali in piedi dietro di loro. I colpi sembravano passare anche e non avevano alcun effetto sui nuovi corpi di risurrezione. I restanti mortali sono stati trascinati in prigione, insieme ad alcuni dei Transformati che hanno scelto di andare avanti. Non c'era un modo sicuro di raccontare, a prima vista, chi era mortale e che viveva in un corpo trascendente della risurrezione. Ero allora anche in una prigione, e vidi come gli Immortali confortavano le anime angosciate che dovevano essere giustiziate a meno che non denunciassero il nome di Gesù. Le guardie e tutte le autorità governative furono furiose che non potevano fare assolutamente nulla per impedire ai credenti gloriati di venire, di andare e di servire ovunque sulla Terra, ovunque Gesù gli disse di andare. Nessun muro poteva incarnarli, e nessuna arma o forza umana poteva opporsi o danneggiarli. Uno dei Santi Trasformati che aveva vissuto anni fa sulla Terra ha parlato: "In quaranta giorni, molti che rifiutano di accettare il sigillo del male saranno uccisi e custoditi dal Padre, personalmente, nella sala del trono. Nel soffrire della Terribile Furia, a partire dall'assassinio dell'ultima santa, che è l'ultimo sforzo del Signore per far pentire l'umanità ribelle ". A questo punto mi sono svegliato e, come puoi immaginare, era abbastanza agitato. Infatti, La mia frequenza cardiaca era notevolmente superiore al normale livello di riposo. L'orologio ha detto 5:05 am. Inutile dire che non riuscivo a tornare a dormire. Nel tempo, potrei dimenticare i dettagli di questo sogno o della visione; Ma una cosa che non dimenticherò mai è l'angoscia, il lutto e le lamentazioni ardenti di coloro che dovevano rimanere qui. Non so quanti di questi hanno scelto di essere uccisi piuttosto che prendere il sigillo dell'antichrist. La Scrittura parla di un gruppo che esce dalla Grande Tribolazione; Ma se qualcuno sarà di coloro che sono rimasti o no, non mi è stato reso chiaro in questa visione da sogno. E le lamentazioni che colpivano cuore di coloro che dovevano rimanere qui. Non so quanti di questi hanno scelto di essere uccisi piuttosto che prendere il sigillo dell'antichrist. La Scrittura parla di un gruppo che esce dalla Grande Tribolazione; Ma se qualcuno sarà di coloro che sono rimasti o no, non mi è stato reso chiaro in questa visione da sogno. E le lamentazioni che colpivano cuore di coloro che dovevano rimanere qui. Non so quanti di questi hanno scelto di essere uccisi piuttosto che prendere il sigillo dell'antichrist. La Scrittura parla di un gruppo che esce dalla Grande Tribolazione; Ma se qualcuno sarà di coloro che sono rimasti o no, non mi è stato reso chiaro in questa visione da sogno.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.