giovedì 4 maggio 2017

Demoni IN FORMA UMANA,ANIMALI chi???


Questo/a video è stato/a nascosto/a perché mostra contenuti per adulti, ad esempio violenza grafica.
-0:34
Visualizzazioni: 1.208.410
Maiali BOLLITI VIVI nei MACELLI. Alza il volume, ASCOLTA le loro URLA ORA perché quando sei a casa, davanti alla tua BISTECCA fumante, NON AVRAI MODO DI SENTIRLE.
Ecco cosa accade a questi animali nei macelli QUI IN OCCIDENTE, quello stesso occidente che per molte persone è sinonimo di evoluzione e rispetto per gli esseri viventi. Qualcuno di voi si sente ancora in diritto di accusare alcuni popoli asiatici perché fanno bollire VIVI CANI e GATTI?
Se tu mangi salumi, pancetta, braciole, bistecche, hamburger, salsicce, carne trita, SEI COMPLICE di tutto questo.
Perché complice? Perché se nessuno acquistasse prodotti di origine animale, i prodotti di origine animale non esisterebbero. Troppo difficile da comprendere?
Il video non documenta un caso isolato, purtroppo queste atrocità sono presenti in molti macelli di tutto il mondo. Spesso i maiali vengono bolliti vivi perché la catena produttiva è talmente veloce che moltissimi maiali non fanno a tempo a morire dissanguati, prima di arrivare nella vasca di acqua bollente. Per gli operai è impossibile garantire a questi animali una morte compassionevole.
Testimonianze di lavoratori dei mattatoi:
[1] - “Se un maiale è ancora cosciente… a quegli animali serve un sacco di tempo per morire dissanguati. Finiscono nella vasca d’acqua bollente, toccano la superficie e cominciano ad agitarsi e urlare. Ma c’è un braccio meccanico rotante che li spinge sotto, non hanno la possibilità di uscire. Non so se muoiano per annegamento o per le ustioni, ma gli ci vuole almeno un paio di minuti perché smettano di agitarsi”
[2] - Warrick riporta un video girato in uno stabilimento che «mostra maiali che urlano e scalciano non appena sono stati immersi nell’acqua bollente» un procedimento utilizzato per ammorbidire le loro pelli prima della scuoiatura.
Scopri di più sull'industria alimentare e sui prodotti alternativi liberi da sofferenza:
www.tiny.cc/GA-Industria-Alimentare
KARMA ???
QUELLO CHE VEDRETE IN QUESTO VIDEO E' ORRIBILE ,PERCIO' PRIMA DI APRIRLO PENSATECI SU DUE VOLTE.  karonte
Quando  riuscirete a sconfiggere la potenza dei Demoni con la fermezza della vostra mente e la quiete interiore,allora potrete veramente cominciare a meditare con l'intenzione di giungere ad una comprensione del Supremo.
Una volta che riuscirete ad ottenere l'autocontrollo,   vi verrà il ricordo delle vostre nascite precedenti ,una dopo l'altra ,poi con onniveggenza ,vedrete tutto il creato come in uno specchio senza macchia,   ),vedrete poi la caduta e la rinascita degli esseri ( a seconda delle loro azioni) infami  o eccellenti :è in quel preciso momento che la vostra compassione aumenterà. Le persone che hanno agito in modo malvagio andranno incontro a un'infausta rinascita, mentre quelle che hanno agito bene si stabiliranno nei regni superiori.
I primi  nasceranno in un qualche terribile inferno, e saranno oppressi da molti  terribili tipi di tormenti.(  NOTA  bene che i tipi di rinascita che uno vuole fare sono scelte personali ,per potere smaltire più Karma possibile)   Chi sceglie le vie dei tormenti ,dovrà aspettarsi  iniezioni  di ferro fuso incandescente, altre persone invece verranno infilzate su pali di ferro rovente.
Alcuni verranno cucinati a testa in giù in pignatte di ferro,altri  verranno miseramente  arrostiti  su mucchi di carbone ardente,  altri tipi di tormenti sono:sbranati da orridi cani con denti di ferro, altri con le braccia legate,verranno fracassati da asce come se fossero legna,e pur soffrendo non si dissolveranno poichè  il soffio vitale sarà sostenuto  dai loro atti malvagi  precedenti.
Costoro: soffrono terribilmente  vedendo le loro azioni impure fatte nell'allegrezza. Altre persone in virtù delle diverse opere che hanno avuto origine dall'attività della  loro mente, rinasceranno sotto forma di diversi animali: in tale stato essi verranno miseramente uccisi,anche sotto gli occhi dei loro cari,per ( ottenerne della carne) la carne ,il pelo,la pelle e le zanne, nonché  per divertimento o animosità.
Diversi  diventeranno bovini o cavalli, assillati da fame, sete e fatica saranno costretti al tiro  anche se avranno il corpo ferito dai colpi della sferza,  altri ancora ,le cui menti sono possedute dall'egoismo, rinasceranno nell'oscura sfera dei ( Preta, )e miseramente godranno del frutto dei loro atti:con bocche piccole quanto la cruna di un ago,e con ventri grandi come montagne,essi saranno oppressi  dalle sofferenze che sorgeranno da fame e sete, costoro giunti all'estremo limite del desiderio , e mantenuti in vita dalle proprie opere, non riusciranno nemmeno a gustare le immondizie che gli altri gettano via, se l'uomo sapesse che tale è il  frutto dell'egoismo, darebbe in ogni occasione anche le membra del suo corpo in dono .
Certo ,se i malvagi vedessero il frutto dei loro atti,vomiterebbero sangue caldo come se fossero stati colpiti nelle parti vitali. Altre creature ancora rinascono in  quel l'impura pozza simile all'inferno , andando incontro a sofferenza tra gli esseri umani. Subito al momento stesso della nascita, vengono afferrati da mani acute, come se venissero trafitti da spade acuminate, e quindi piangono amaramente. Sono amati, vezzeggiati e protetti dalla famiglia che li alleva con ogni cura; ma poi si contaminano con le loro stesse azioni e vanno di sofferenza in maggior sofferenza.
Altri ancora, avendo accumulato meriti, rinascono in cielo e, come da un fuoco, sono arsi terribilmente dalle fiamme della passione. Di lì poi cadono  non ancor paghi degli oggetti dei sensi; il loro sguardo è rivolto verso 'alto,il loro splendore scomparso,ed essi sono straziati per l'appassire delle loro ghirlande. E mentre inesorabilmente cadono le loro amanti,le( Apsaras)=( Ninfe Celesti dall'aspetto bellissimo, il cui il godimento costituisce il premio dei beati nei paradisi inferiori)  Queste: cercano di trattenere i loro amanti che miseramente cadono  per andare ad incarnarsi in regni inferiori. Altri che si sono staccati dalla passione dei sensi ( raggiungendo pertanto i paradisi superiori) concludono in cuor loro che il loro stato è eterno,ma affermando questo, cadono miseramente dal cielo.
Negli Inferni ci sono troppi tormenti, gli animali si mangiano a vicenda, i (Preta)= (Trapassati) provano la sofferenza della fame e della sete, gli uomini quella dei desideri;
Questo fiume  del ciclo delle esistenze non ha punti d'appoggio ed è sempre  soggetto alla morte ; le creature, in tal  guisa circondate, non trovano (mai) dove riposarsi. Ahimé, gli esseri viventi ottengono solo travagli: volta dopo volta nascono, invecchiano e muoiono, decadono ad un livello di esistenza più basso, e rinascono. Inoltre, la vista dell'uomo è velata dalla passione e dalla tenebra dell'illusione,e per questa sua eccessiva cecità  che egli non riesce a conoscere la via d'uscita da questa gran pena.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.