mercoledì 12 aprile 2017

Cina_

https://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://www.globalresearch.ca/china-sounds-the-alarm-trump-prepares-for-war-against-korea/5584808&prev=search



Mercoledì 12 Aprile 2017
Il leader della Corea del Nord ha riferito ordinato l'evacuazione di 25 per cento del capitale della Corea del Nord. Ciò significa che 600.000 persone sono convocati manu militari a lasciare le loro case. Gli esperti ritengono che questa è legata alla maggiore tensione nel rapporto con gli Stati Uniti. Secondo le nostre fonti confidenziali, non ci sarebbero abbastanza posti disponibili nei rifugi per proteggere tutti gli abitanti di Pyongyang. Evacuazione avrebbe cominciato nelle carceri e nelle case.

Secondo i media internazionali, il gruppo di portaerei degli Stati Uniti lungo il lato della Corea del Nord sarebbe stata rafforzata da un “Ohio” sottomarino nucleare che trasporta 154 “Tomahawk” missili da crociera. Secondo i media locali, il sottomarino deve essere ancorato in Corea del Sud il 18 aprile.


Allo stesso tempo, le fonti della Corea del Sud dicono che la Corea del Nord ha recentemente lanciato una massiccia operazione mediatica denominata “ultimi addii”: i cittadini addio ai familiari, gruppi di lavoro, case, ecc. Ma è vietato pronunciare questo tipo di formula affrontando il partito comunista al potere ei servizi di sicurezza.

Durante il fine settimana, riviste cinesi hanno riferito che le truppe cinesi e altre truppe venivano guidati da autorità cinesi di affrontare qualsiasi situazione imprevedibile. I media cinesi hanno rivelato un quadro di molteplici treni militari in fila sulla linea ferroviaria in Corea del Nord, a 200 miglia dal confine.

150.000 soldati cinesi sono stati mobilitati in attesa che l'afflusso di rifugiati nordcoreani, che vogliono sfuggire scioperi americani.

Va ricordato che la Corea del Nord ha descritto l'attacco da parte di Donald Trump contro la Siria come inaccettabile, quanto considerata alla stregua di un atto di “aggressione gratuita ed intollerabile”.

Tuttavia, le autorità cinesi hanno negato la mobilitazione dei loro 150.000 numero di esseri umani. L'esperto internazionale di “Pravda.ru” Aydyn Mekhtiyev, membro corrispondente del Centro di Studi Diplomatici e Strategici a Parigi, ha detto che la salita agli estremi potrebbe avvenire il 15 aprile, il giorno annunciato del test missile balistico della Corea del Nord. A sua volta, un russo professore-orientologist Andre Lankov ha appena dichiarato che la risposta della Corea del Nord potrebbe raggiungere i 25 milioni di cittadini della Corea del Sud a Seul nella regione confinante con il confine. “In questo caso una nuova guerra delle due Coree diventa inevitabile”, ha detto. Allo stesso tempo, Pravda.ru esperto militare Igor Korotchenko non esclude l'uso delle armi nucleari se gli Stati Uniti tira una salva di 600 missili da crociera che il sistema anti-aereo del paese in questione non potrebbero bloccare.

Essere preparati e che Dio vi benedica.
Tradotto da Truthwalker da Читайте больше на http://www.pravdafrance.com/news/defense/12-04-2017/1304155-0/

Nessun commento:

Posta un commento