martedì 17 gennaio 2017

Ci sarà guerra per le vie di Washington DC ?


Ci sarà guerra agli vie di Washington DC questo fine settimana? Martedì 17 Gennaio 2017 08:35




Il seguente video e l'articolo di sotto di essa sono sia la continuazione di un precedente post intitolato, Il 20 gennaio, tutti sono in pericolo . Entrambi i messaggi cercano di portare consapevolezza a chi sta anche considerando che frequentano Inaugurazione di Donald Trump il Venerdì, il pericolo insito che arriva con frequentare.

Inoltre, entrambi i messaggi sottolineano il fatto che con centinaia di migliaia di manifestanti anti-Trump si scontrano con centinaia di migliaia di pro-Trump sostenitori, ciclisti, forze dell'ordine e militari, i f anche solo uno dei gruppi anti-Trump fa quello che 'Ho detto che intendono, è quasi inevitabile che il personale delle forze dell'ordine saranno costretti a intervenire fisicamente.

Con l'intervento fisico viene il potenziale di tutti i tipi di bruttezza, il tipo di bruttezza che potrebbe facilmente diffondersi al di là dei confini della città di Washington DC in pochi secondi con l'ausilio di mezzi di comunicazione sociale, e la media mainstream tristemente corrotto. Inoltre, incluso corso di questo post sono link ai post precedenti che contengono informazioni sui passi che il governo ha già preso nel caso in cui ordine è perso, e una situazione di emergenza pubblica deve essere dichiarata da entrambe presidente Obama, o il presidente Trump, una volta che ha prestato giuramento ...
********************************************************************************
*********************************************************************************
Michael Snyder scrive:

La scena è pronta per una potenzialmente molto brutto scontro tra manifestanti radicali di sinistra per le autorità di polizia un lato e di diritto e sostenitori briscola sul lato opposto.

Viene stimato che centinaia di migliaia di sostenitori arriverà a Washington per celebrare l'inaugurazione di Donald Trump, ma è anche in fase di stima che centinaia di migliaia di persone arriveranno a Washington per protestare in particolare l'inaugurazione del Trump. Questi manifestanti in programma di istituire blocchi , interrompere balli inaugurali e generalmente causare tanto caos come il possibile. In effetti, un portavoce # DisruptJ20 dice che l'obiettivo della sua organizzazione è per Trump a essere inaugurata "in mezzo a caos completo" ...

"Vorremmo che il titolo il giorno successivo per essere Donald Trump ha inaugurato in mezzo caos completo, non Donald Trump, inaugurato tra gli applausi", ha detto Legba Carrefour, che è un organizzatore con # DisruptJ20.

Inutile dire che, causando "caos totale" sta per portare molti di questi manifestanti in confronto diretto con le forze dell'ordine. Se questi anarchici fanno quello che dicono che stanno per fare, personale delle forze dell'ordine saranno costretti a intervenire fisicamente. Il seguente viene da # DisruptJ20 del funzionario "call to action" ...

Il successo di Trump conferma il fallimento della democrazia rappresentativa.Invece di utilizzare il processo democratico come alibi per l'inazione, dobbiamo dimostrare che nessuna elezione potrebbe legittimare la sua agenda. Né i democratici né alcun altro partito politico o un politico ci salverà-hanno solo offrono una versione più debole della stessa cosa. Se ci sta per essere un cambiamento positivo in questa società, dobbiamo fare da soli, insieme, attraverso l'azione diretta.

Fin dal primo giorno, la presidenza Trump sarà un disastro. # DisruptJ20 sarà l'inizio della resistenza. Dobbiamo scendere in piazza e di protesta, il blocco, interrompere, intervenire, sedersi, uscire, salire, e fare più rumore e buona problemi che l'istituzione può sopportare. La sfilata deve essere fermato. Dobbiamo delegittimare Trump e tutto quello che rappresenta. È il momento di difenderci, i nostri cari, e il mondo che ci sostiene come se le nostre vite dipendono da esso, perché lo fanno.



Date un'occhiata al seguente video da Infowars. E 'tutto quello che ci si aspetta dai pagliacci di estrema sinistra che non hanno la più pallida idea che cosa stanno parlando. La prima domanda che vorrei chiedere il leader anello è: "Cosa fa qualsiasi cosa si sta parlando di avere a che fare con Donald Trump?"

Poi mi piacerebbe chiedere a lui che la tetta è appeso sulla spalla dicendo: "Sì, sì, sì ..."

AGGIORNARE: Le truppe delle Nazioni Unite sul suolo degli Stati Uniti pronta ad assistere con la legge marziale? (Video)



Nessun commento:

Posta un commento