LA SCADENZA E'::::

LA SCADENZA  E'::::
LA SCADENZA E':::

martedì 1 novembre 2016

La nuova promessa di putin

 La nuova promessa  di Putin: 'I Will sconfiggere gli Illuminati'

Martedì 1 Nov 2016 04:10



da Lukas Magnuson
Disclose.tv

Il presidente russo Vladimir Putin ha dimostrato che non ha mai avuto paura di combattere più avversari su diversi fronti. Ora, sembra che egli ha un nuovo obiettivo nel mirino - gli Illuminati.

Vladimir Putin giura di assumere gli Illuminati

E 'stato precedentemente sostenuto che Putin, che è nato e cresciuto all'ombra di importante influenza politica e che in precedenza servito nel famigerato servizio segreto russo, il KGB è egli stesso un membro in buona fede del Nuovo Ordine Mondiale.

Tuttavia, sembra improbabile che Putin mai diventato un membro a pieno titolo degli Illuminati. Fin dall'inizio della sua ascesa al potere, Putin ha chiarito che egli è un patriota russo e che il suo primo dovere sarà sempre al suo paese.


A tal fine, Putin è stato visto per agire attivamente contro gli interessi di coloro che all'interno degli Illuminati se le loro attività in conflitto con la salute e la prosperità della nazione russa. Questo ha presumibilmente portato a Jacob Rothschild chiamare Putin 'un traditore al Nuovo Ordine Mondiale.'

In risposta, si è sostenuto che Putin ha detto che avrebbe distrutto l'organizzazione ombra. Si ritiene che Putin è ormai affermato come il più pericoloso avversario Illuminati oggi vivo.

Nel corso degli anni, Putin ha costretto alcuni oligarchi al soldo della mafia Khazarian fuori del paese e in aree come la City di Londra.

Si sostiene che egli ha fatto questo per allentare la morsa che gli Illuminati hanno rinviato l'economia russa e grandi industrie dalla fine della guerra fredda. Ha anche espulso tutte le imprese che operano nell'ambito del Gruppo Bancario Rothschild negli ultimi mesi, come egli credeva che stavano giocando un ruolo positivo nel sistema finanziario russo.

È stato anche affermato che Putin si sta muovendo al di fuori del regno delle preoccupazioni nazionali ed è anche ostacolando le operazioni Illuminati su scala globale. E 'stato detto che l'intervento del militare russo in Siria e l'impegno a proteggere il partito al governo guidato dal presidente Al-Assad ha silurato i piani degli Illuminati per porre un gasdotto attraverso il paese che sarebbe stato gestito da loro agenti.

Nessun commento:

Posta un commento