giovedì 13 ottobre 2016

Tempesta solare

Tempesta solare Attenzione: G1 Storm in Progress / G3 (forte) GUARDA in vigore per 14 ottobre

Giovedi, 13 mese di ottobre, il 2016 07:39
QUAL'È IL PROSSIMO? Su 15 ottobre, un altro disturbo si prevede di colpire il campo magnetico terrestre. Questa volta è proveniente da un buco coronale-una lacuna nella atmosfera del sole da cui sgorga vento solare.
Un G2 (Moderato) geomagnetico Storm Warning è stato emesso valida fino al 13 ottobre alle ore 1800 UTC (02:00 ET). G1 (minore) le condizioni sono già in corso e G1-G2 (Minore-Moderato) le condizioni sono probabilmente continuerà durante la notte. Inoltre, i meteorologi hanno aggiornato ad un G3 (Strong) geomagnetico Storm Watch per domani (14 ottobre) come potenziale per l'attività il più in alto i livelli di G3 sono possibili. Restate sintonizzati per gli aggiornamenti sulle attività tempesta!
Tempesta solare in corso. La componente Bz del campo magnetico interplanetario sta puntando a sud, e questo sta aiutando a generare minori condizioni (G1) tempesta a latitudini più alte. Aurora visibile è probabile che in tutto il Canada, Alaska e il livello settentrionale degli Stati Uniti.
... ALERT: Geomagnetic K-index di 5. soglia raggiunta: 2016 13 ottobre 0815 UTC Periodo sinottica: 0600-0900 UTC Attenzione Attivo: Sì NOAA Scala: G1 - Minor
QUAL'È IL PROSSIMO? Su 15 ottobre, un altro disturbo si prevede di colpire il campo magnetico terrestre. Questa volta è proveniente da un buco coronale-una lacuna nella atmosfera del sole da cui sgorga vento solare.
Sul bordo anteriore del flusso del vento solare emergenti è la regione di interazione co-rotante (CIR), cioè una zona di transizione tra il vento solare lenta e rapida evoluzione. Le onde d'urto e gradienti di densità in CIR spesso fanno un buon lavoro scintille aurore, così quando arriva il 15 ottobre aurore polari sono probabili.

fonti

Nessun commento:

Posta un commento