mercoledì 13 luglio 2016

AVAAZ.



Grazie per aver agito per impedire l'estinzione degli elefanti!

Inoltra l'e-mail qui sotto ai tuoi amici e alla tua famiglia. Rimangono pochi giorni prima del vertice che può decidere il futuro di queste meravigliose creature:

-------

Cari avaaziani,

Ogni 15 minuti, un elefante viene massacrato brutalmente per le sue zanne. Di questo passo, tra pochi anni questi animali saranno spariti dalla faccia della Terra. Tutto il mondo sta andando verso uno storico divieto globale sul commercio d’avorio, ma la Commissione Europea si è appena dichiarata contraria.

Quella degli elefanti è una crisi terribile: in alcune zone, queste creature magnifiche e intelligenti escono solo di notte perché sono terrorizzate dall’uomo, e i cuccioli di elefanti non vogliono abbandonare i cadaveri massacrati delle loro madri. Ora sono addirittura 29 i paesi africani che hanno dichiarato che se l’Europa manterrà questa posizione, firmerà la condanna a morte per gli elefanti. E hanno bisogno del nostro aiuto.

Tra pochi giorni ci sarà un vertice globale che potrebbe essere quello in cui finalmente si approva il divieto al commercio d’avorio per cui lottiamo da anni! E sembra che paesi influenti come Francia e Germania si potrebbero ribellare alla posizione della Commissione Europea. I governi africani consegneranno il nostro appello a riunioni fondamentali con i maggiori paesi europei, inclusa l'Italia, per il divieto. Firma ora per salvare i nostri elefanti e condividi con tutti:

https://secure.avaaz.org/it/global_ivory_ban_loc/?tLnvLab

In tutto il mondo, la caccia, il bracconaggio e la distruzione degli habitat sta portando un numero senza precedenti di specie sull’orlo dell’estinzione. È un pericolo per tutti: gli scienziati ci avvertono che si tratta una perdita di diversità che rende più fragile tutto il pianeta. Se non riusciamo a fermarci, alcuni ecosistemi fondamentali saranno distrutti per sempre.

L’Europa è il principale esportatore di avorio legale, e sostiene che il modo migliore per fermare la crisi degli elefanti è contrastare il commercio che è illegale, lasciando lavorare indisturbati i rivenditori autorizzati. Ma questo non può funzionare perché i contrabbandieri fanno passare l’avorio che vendono come merce legale, nascondendosi dietro il commercio d’avorio autorizzato. E gli esperti dicono che la legalizzazione potrebbe addirittura far crescere esponenzialmente il bracconaggio!

È per questo che dobbiamo unirci per assicurarci che i governi europei fermino questo piano disastroso, che porterà al massacro di ancora più elefanti. Per non vivere un futuro in cui i nostri figli e i nostri nipoti conoscano gli elefanti solo grazie a libri o video. Firma ora e condividi con tutti per salvare gli elefanti:

https://secure.avaaz.org/it/global_ivory_ban_loc/?tLnvLab

Ci vuole davvero un movimento globale per difendere la natura e gli animali. Assieme abbiamo contribuito a conquistare il divieto di commercio d’avorio a Hong Kong, abbiamo ottenuto un divieto europeo sui pesticidi che uccidono le api e fatto campagne per proteggere decine di oceani e parchi naturali in tutto il mondo. Abbiamo persino comprato una foresta per gli oranghi! Ora è la volta degli elefanti: e uniti possiamo ottenere un’altra vittoria fondamentale per il pianeta, per la natura e gli animali.

Con speranza e determinazione,

Bert, Rosa, Rewan, Emma, Spyro, Marie, Danny e tutto il team di Avaaz

ULTERIORI INFORMAZIONI

[In inglese] African wildlife officials appalled as EU opposes a total ban on ivory trade (The Guardian)
https://www.theguardian.com/environment/2016/jul/06/african-wildlife-officials-appalled-as-eu-opposes-a-total-ban-on-ivory-trade

[In Inglese] 29 African Nations Urge EU to Halt Elephant Slaughter (Environment News Service)
http://ens-newswire.com/2016/07/04/29-african-nations-urge-eu-to-halt-elephant-slaughter/

[In Inglese] Obama says that urgent action is needed to save elephants from going extinct (The Guardian)
https://www.theguardian.com/us-news/2016/mar/03/obama-urgent-action-needed-save-elephants-extinct

Un elefante ucciso ogni 15 minuti -- Gli Usa vietano il commercio d’avorio (Corriere della Sera)
http://www.corriere.it/cronache/16_giugno_05/elefante-ucciso-ogni-15-minuti-usa-vietano-commercio-d-avorio-6a0bc054-2a90-11e6-9c68-4645b6fa27fd.shtml

Nessun commento:

Posta un commento