lunedì 4 aprile 2016

Israele sionista


Israele sionista provoca una frontiera nuova guerra vicino alla Russia l'Iran
Domenica 3 Aprile 2016 14:43


Almeno 30 morti in battaglia sulla Nagomo-Karabakh
Debkafile rapporti;

Armena e l'Azerbaigian hanno scambiato fuoco pesante, mortai e artiglieria nella regione del Caucaso conteso del Nagorno-Karabakh da Sabato, quando almeno 30 soldati sono stati segnalati feriti morti più civili. La regione è inserito all'interno dell'Azerbaigian ma controllato da armeni etnici. Dal 1994, quando un cessate il fuoco mediato russo-sinistra Karabakh e fasce di territorio azero nelle mani armeni, hanno gestito i propri affari con militare armeno e il supporto finanziario, ma gli scontri uscire su base regolare. L'ultimo focolaio è la peggiore degli ultimi decenni.

Il presidente Vladimir Putin ha invitato le due parti a smettere di combattere e rinnovare i negoziati. Debkafile: La Russia è fornitore di armi principale di Armenia, mentre Israele vende armi in Azerbaigian.






Era il 2016 e che era ora di iniziare un'altra guerra con la Russia, dopo i tentativi falliti di adescamento e la Cina e gli altri in una guerra regionale e globale. Erano infelice con i risultati in Siria e volevano più sangue e più guerra e più conflitti e più caos. Senza la vendita di armi come avrebbero riscuotere le tasse e mantenere i loro addetti?

Questa nuova guerra è stato un modo per vendicarsi sulla Russia e anche aprire un altro fronte per la Russia di essere distratto con e preoccupato con proprio come hanno fatto con l'Ucraina e la Crimea.

Putin ha recentemente firmato un trattato di difesa con l'Armenia in modo che era tempo per l'Azerbaigian, che sono controllati dagli israeliani sionisti e che usarlo come un banco di prova per gli attacchi contro l'Iran e la Siria e la Russia e l'Ucraina e la Crimea. Costante creare problemi è stato uno dei loro principali MO di (Modus Operandi).

Vivere in pace e lasciare che gli altri siano in pace fu in contrasto con i loro compiti e gli obiettivi e modi per pensare e di essere. Non era nella loro natura, né vi era alcun profitto a base di Shekel in pace.

Il Sionista Cabal con i membri di recente svelato e di recente iniziati del Qatar Arabia Saudita Giordania e Turchia aveva bisogno di un modo per colpire di nuovo contemporaneamente sia la Russia e l'Iran e prevenire ulteriori alleanze tra queste due nazioni.
Foreign Policy ha riportato indietro nel 2012;


Alti funzionari di intelligence statunitensi sono sempre più preoccupati che l'espansione militare di Israele in Azerbaigian complica sforzi degli Stati Uniti per smorzare le tensioni israelo-iraniano, secondo le fonti. I pianificatori militari, mi è stato detto, deve ora pianificare non solo per uno scenario di guerra che comprende il Golfo Persico - ma uno che potrebbe includere il Caucaso.

L'intelligenza degli Stati Uniti ed i funzionari diplomatici mi hanno detto di credere che Israele ha ottenuto l'accesso a queste basi aeree attraverso una serie di tranquille accordi politici e militari."Dubito che ci sia effettivamente qualcosa per iscritto", ha aggiunto un alto diplomatico americano in pensione che ha trascorso la sua carriera nella regione. "Ma non credo che ci sia alcun dubbio - se gli aerei israeliani vogliono atterrare in Azerbaigian dopo un attacco, avrebbero probabilmente essere autorizzati a farlo ...". L'accesso a tali aeroporti è importante per Israele, perché significherebbe che Israele F-15i e F-16I cacciabombardieri non avrebbe dovuto fare rifornimento midflight nel corso di un attacco contro gli impianti nucleari iraniani, ma potrebbero semplicemente proseguire verso nord e la terra in Azerbaijan.



analista della difesa David Isenberg descrive la capacità di utilizzare aeroporti azeri come "una risorsa significativa" a qualsiasi attacco di Israele, calcolando che il viaggio di 2.200 miglia da Israele all'Iran e viceversa allungherebbe aerei da guerra di Israele ai loro limiti. "Anche se hanno aggiunto serbatoi di carburante in più, sarebbero in esecuzione su fumi," Isenberg mi ha detto, "l'accesso in modo da avere il permesso di aeroporti azeri sarebbe fondamentale." L'ex comandante CENTCOM il Generale Joe Hoar ha semplificato i calcoli di Israele: "Si salvano 800 miglia di carburante, "mi ha detto in una recente intervista telefonica. "Questo non garantisce che Israele attaccherà l'Iran, ma rende sicuramente più fattibile."

Azerbaijan è stato segreto banco di prova di Israele per tutti gli attacchi da lanciare segretamente contro l'Iran la Russia e tutti gli altri nemici di Israele sionista.
Sergey Glazyev, un consulente Putin in una recente intervista;


Per sopravvivere in queste condizioni, mantenere la nostra sovranità e sviluppare la nostra economia, abbiamo bisogno di costruire una vasta coalizione anti-militari, perseguire la nostra strategia di sviluppo prioritario, recuperare la nostra sovranità economica e finanziaria e perseguire l'integrazione eurasiatica. Per prevenire la guerra, dobbiamo renderci conto (Putin) obiettivo di una zona di sviluppo comune da Lisbona a Vladivostok del presidente. E 'molto importante per convincere i nostri partner europei così come i nostri partner in Estremo Oriente e nel Sud che abbiamo bisogno di collaborare, non ricattando o minacciandoli, ma attraverso progetti reciprocamente vantaggiosi, far parte del nostro potenziale economico nel rispetto della sovranità di ogni stato.
fonti:
http://www.debka.com/

Nessun commento:

Posta un commento