lunedì 18 gennaio 2016

Ragazzina russa rapita e violentata per giorni da migranti musulmani

Germania: 13-Year-Old Virgin russa rapita e violentata per giorni da migranti musulmani a Berlino

Un 13-anno-vecchia ragazza russa è stata rapita e stuprata da un gruppo "Nuovi tedeschi" per più di 30 ore. 

L'11 gennaio, la ragazza stava andando a scuola quando è stata rapita e bendato da diversi uomini arabi. L'hanno portata in un appartamento e la sua gang-violentata per più di un giorno. 

I "migranti" postato un video su Facebook vantava di rapire la bambina Bianca e deflorare lei. Hanno detto che sputano in faccia mentre lei violentata. 

La polizia ha cercato di coprire la stupro di gruppo, come è loro costume quando si tratta di "migranti" aggressioni sessuali sulle donne bianche. Tuttavia, i genitori hanno fatto un gran rumore e molteplici agenzie di stampa russi hanno riferito lo stupro. 

Alla fine, stampa tedesca, tra cui l'Epoch Times, copriva la storia. 

https://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&prev=search&rurl=translate.google.it&sl=en&u=http://www.epochtimes.de/politik/deutschland/berlin-13-jaehriges-maedchen-30-stunden-lang-von-migranten-entfuehrt-und-vergewaltigt-a1299783.html&usg=ALkJrhiFuy2D430FP1Cpb9QGjQsUwcQ-1A

Nessun commento:

Posta un commento