martedì 1 dicembre 2015

TECNOLOGIA MAGRAVAS

https://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://www.thetotalcollapse.com/terrified-us-aircraft-carrier-flees-from-russian-subs-to-uk-safety/&prev=search

VEDERE LINK  QUI SOPRA





Putin Ordini Forze armate russe: Preparare la Siria a diventare "Cimitero di Obama" + Video






TheTotalCollapse.com

Un rapporto davvero deludente rilasciato dal Ministero della Difesa (MoD) appare oggi per dimostrare che il Presidente Putin sta preparando le sue forze militari per la Terza Guerra Mondiale dopo aver ordinato ministro della Difesa Sergey Shoigu e capo della russa Aerospace Forze Victor Bondarev per iniziare a preparare la Siria a diventare una "zona impenetrabile del conflitto" che, di fatto, diventare "cimitero di Obama" e significare la fine della NATO-occidentale contro la Federazione.



Secondo questa relazione, questo ordine guerra tomba è stato assicurato dopo che il presidente Putin e il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha raggiunto ieri in tarda serata un accordo che preveda che Israele non interferirà con Federazione forze aeree o terrestri che operano in Siria, anche nel caso di una guerra a tutto campo con il regime di Obama ha portato alleanza militare della NATO che stanno cercando di aiutare i loro alleati dello Stato islamico in corso cancellati dai raid aerei russi e siriani attacchi di terra dell'esercito.

Impone la tempistica della presente ordinanza, la presente relazione continua, è stato ieri il rifiuto Presidente Putin di obbedire monito del regime di Obama contro la Federazione armare i suoi aerei da combattimento che operano in Siria con l'aria-aria missili-che quando questa richiesta del Pentagono è stato ignorato, gli Stati Uniti ha annunciato di voler iniziare un esercizio immediato potenza aerea massiccia che coinvolge F-16 jet da combattimento, E3 AWACS di sorveglianza e di comando getti, KC-135 aerei cisterna, RC-135 aerei-spionaggio, e B-1 e B-52 bombardieri con loro, anche, rifiutando di rivelare il numero totale di aerei coinvolti.

Nessun commento:

Posta un commento