martedì 17 novembre 2015

Tre persone ospedalizzate dopo avere usato la tavola Ouija




Tre persone ospedalizzate dopo avere usato la tavola Ouija Board Game

Scritto da Super User su 27 Feb 2015

Orfano Alexandra Huerta, 16, ha utilizzato il tavola Ouija con il fratello e il cugino dopo aver preso potente 'sciamanico' droga Brugsmansia


In un video ripreso dai paramedici che sconvolsero il mondo questa settimana si può vedere nel profondo di 'possessione'


I suoi guardiani ha ammesso di aver detto al trio come contattare genitori morti con la droga e la scheda


Il farmaco è anche conosciuto come Tromba degli angeli per i suoi grandi fiori velenosi, e induce allucinazioni scuro, confusione, paralisi muscolare e può portare alla morte in grandi dosi


Alexandra era 'convulsioni e parlare in lingue, non proprio'


Guardiani ritengono che il possesso era reale, aggiungendo: 'Siamo preoccupati potrà comunque essere posseduta da questi demoni'

La ragazza che ha sconvolto il mondo di questa settimana dopo che è stata videoregistrata essere 'posseduto' dopo l'utilizzo di una tavola Ouija stava cercando di contattare i suoi genitori morti e aveva preso un farmaco sciamanica usata in Messico per contattare il 'mondo degli spiriti'



Per visualizzare questo video prega di abilitare JavaScript, e prendere in considerazione l'aggiornamento a un browser web che supporta video HTML5

16-year-old orfano Alexandra Huerta, che è apparso posseduto da spiriti maligni in un video preso da paramedici mentre veniva portata in ospedale aveva preso Brugmansia, una pianta velenosa che cresce nelle regioni tropicali dell'America Latina.

Il farmaco è anche conosciuto come Tromba degli angeli per i suoi grandi fiori velenosi, e induce allucinazioni scuro, confusione, paralisi muscolare e può portare alla morte in grandi dosi.

Brugmansia può indurre temporanea infermità mentale, soprattutto in coloro che non sono ancora completamente cresciuto.

'Ha iniziato a convulsioni e urlando di visioni terribili', ha detto Maria Camaño, 48, suo tutore nella casa dove il trio ha cercato di entrare in contatto con i morti di Domenica 22 giugno.

'Abbiamo cercato di pregare per loro e per farli pregare pure, ma ci ha fatto solo i demoni che avevano preso il controllo della sua arrabbiata', ha detto in un'intervista con il MailOnline nella casa vicino al villaggio di Tepotzlan dove l'inquietante episodio ha avuto luogo.

Maria ha dato un conto terribile degli effetti della tavola Ouija e droga 'campana fiore', come è noto in America Latina, ha avuto su Alexandra e suo fratello e il cugino. Sono ancora fermamente convinti che lei era in realtà posseduto.

'Ci sono un sacco di sciamanesimo nelle colline in cui viviamo ed ero terrorizzato quando ho visto quello che il Ouija aveva fatto per loro. Lei era posseduta da uno spirito che voleva farle del male '
- Guardiano Maria Camaño

I giovani, dopo pochi minuti nel giocare con la tavola Ouija, ha iniziato a urlare, lamentandosi di visioni terribili e il tentativo di farsi male.

'Ho pensato che stavano per perdere la loro mente ", ha detto Maria. 'Ci sono un sacco di sciamanesimo nelle colline in cui viviamo ed ero terrorizzato quando ho visto quello che il Ouija aveva fatto per loro.


'E' stata posseduta da uno spirito che voleva farle del male. ' Risultati immagini per fiore:tromba degli angeli

In un primo momento Maria è andato dal prete locale per eseguire un esorcismo su tre, ma ha rifiutato perché non frequentano la chiesa regolarmente.

'Il prete qui non sarebbe stato in grado di farlo lo stesso. Abbiamo bisogno di sacerdoti speciali dalla capitale per eseguire esorcismo, 'Maria aggiunto.

Poi l'ambulanza è stata chiamata e quello che è successo dopo ha portato alla notorietà in tutto il mondo.

Alexandra è apparso in un video di due minuti presi dai paramedici apparentemente posseduti da spiriti maligni, legato alla barella dell'ambulanza, per paura che potesse farsi del male.


Nel video che ha travolto intorno internet, il 16-year-old orfano commutato tra gemiti, ridere istericamente e borbottando tra sé nel video.

'Sto per morire', dice a un certo punto del video come ride tra sé e sé.

'Perché ridi su?', Il paramedico le chiede. 'Perché stai andando a morire? Dovete ottenere una migliore, la tua famiglia ti aspetta '.

'Alexandra parlava in lingue e in una voce che non era la sua'

'Moriranno', risponde lei. Risultati immagini per fiore:tromba degli angelifiore :tromba degli angeli.

I medici dell'ospedale a Tepoztlan dove i tre sono stati portati, ha detto: 'Hanno parlato di sentirsi intorpidimento, visione doppia, cecità, sordità, allucinazioni, spasmi muscolari e difficoltà di deglutizione.'

'Alexandra parlava in lingue e con una voce che non era la sua', ha detto la signora Camaño,

I tre erano sotto l'effetto di droga Brugmansia per sette ore.

Il farmaco induce potenti incubi, ed è usato in molte religioni sciamaniche in Messico per consentire aderenti a entrare in contatto con il mondo degli spiriti.

'È andata tra il ridere istericamente e minacciando di uccidersi. Cercò di farsi male con gli strumenti della cucina. E 'stato orribile da guardare', ha detto Maria.

'Quando andò in trance abbiamo cercato di portarla in giro da costringendola a sentire l'odore di cipolla e alcol, ma non ha fatto nulla per aiutarla', ha detto il MailOnline. 'Era una persona completamente diversa'.

Alexandra è un orfano cui genitori sono morti quando lei aveva 16 anni, e al fianco di suo fratello Sergio e cugino Fernando, ha tentato di utilizzare Ouija magia per contattare i suoi genitori defunti.

'Non ha mai conosciuto i suoi genitori sono morti quando aveva solo un anno', ha dichiarato José Camaño, capo della casa che ospita bambini orfani provenienti da dieci altre famiglie.

'Voleva contattarli e ci ha detto che questo era un modo per farlo'.

'Siamo preoccupati potrà comunque essere posseduto da questi demoni'
- Jose Camaño

I tre avevano lasciato la loro presto Domenica mattina per cercare la droga, i cui fiori crescono prevalentemente in aree di foresta pluviale tropicale intorno al villaggio nello stato messicano di Morelos - un'ora a sud di Città del Messico.

L'impianto è bollita in un tè e poi consumato.

Gli orfani bevuto l'intruglio pericoloso un'ora prima promulgare la seduta. 'Speravano che sarebbe aprire le loro menti agli spiriti hanno cercato di mettersi in contatto', ha detto il signor Camaño.

'Sapevamo quello che stavano facendo', ha detto. Signor Camaño aveva incoraggiato Alexandra a contattare i suoi genitori defunti con l'uso della sua tavola Ouija.

'Ma non abbiamo mai pensato che sarebbe portare a loro di diventare possesso, siamo semplicemente felici di averli di nuovo a casa'.
Bordo Spirit: custodi di Alexandra rammarico che le permetteva di utilizzare la tavola Ouija e 'magia nera'

Alessandra, che ha passato Domenica sera in ospedale dopo il suo brutto viaggio, è tornato tranquillamente a casa il Lunedi. I suoi guardiani hanno rifiutato di permetterle di parlare.

'Sta riposando dopo il loro calvario, vogliamo fare in modo che lei è al sicuro', ha dichiarato José, che coltiva e vende verdure per il suo sostentamento.

'Vogliamo denunciare il paramedico che ha filmato Alexandra', ha detto. 'L'intera famiglia sta soffrendo a causa di quello che è successo'.

Alexandra non ha memoria di quanto accaduto dopo che ha iniziato a giocare con il Ouija José detto, quindi non c'è modo di sapere se il trio ha creduto di aver contattato i genitori morti in qualsiasi momento durante il loro calvario.

José ha aggiunto: 'Si svegliò in ospedale. Siamo preoccupati potrà comunque essere posseduto da questi demoni.

'Noi sappiamo quello che abbiamo fatto è stato molto sbagliato', disse la signora Camaño. 'Lei è una ragazza cristiana che non ha nemmeno bere alcolici. Non avremmo dovuto la incoraggiò a tentare la magia nera per contattare i suoi genitori '.

Conosciuto anche come il 'consiglio dello spirito', la Ouija era un gioco salotto vittoriano in cui i partecipanti si muovono un indicatore di legno o di vetro, presumibilmente canalizzato da spiriti, attraverso una scheda con le lettere dell'alfabeto, i numeri 1-9, e le parole 'sì', 'no', 'ciao' e 'arrivederci'.

Religioni principali rifiutano il gioco, vedendo la scheda come una minaccia spirituale e mettere in guardia i loro seguaci non usarli. Molti altri credono che sia solo un gioco senza poteri speciali di sorta.

Nessun commento:

Posta un commento