lunedì 30 novembre 2015

ISIS aggiornamento 11/30 / 2015..Turkey ha iniziato un blocco di fatto di navi da guerra russe


ISIS aggiornamento 11/30 / 2015..Turkey ha iniziato un blocco di fatto di navi da guerra russe
Lunedi, 30 novembre, il 2015 00:50

La Turchia mette in guardia la Russia a non 'giocare con il fuoco' su abbattimento di jet da combattimento

Davutoglu: Ankara non si scusa per aver abbattuto aereo da guerra russa nel suo spazio aereo la scorsa settimana

Turchia Backed Conchiglie terroristi Gruppo Indiscriminatamente Sheikh Maqsoud Quartiere a Aleppo

'ISIS è riuscita a vendere petrolio in Turchia il mercato nero a meno del 50% dei prezzi globali' - MP iracheno

Washington conferma che gli Stati Uniti anticarro missili TOW sono stati forniti ai terroristi "moderati" in Siria

Attacchi aerei RUSSI DISTRUGGERE TURCO 'ARMS DEPOT'

Resti di Su-24 pilot ucciso in Siria arrivano in Russia

Turchia Blocchi russo trasporto, Flotta del Mar Nero completamente tagliato fuori

La Turchia ha avviato un blocco di fatto di navi da guerra russe, impedendo il transito attraverso i Dardanelli e lo stretto di Bosforo, tra il Mar Nero e nel Mediterraneo.

Secondo il sistema di tracciamento AIS per il movimento delle navi marittime, le navi solo turchi si stanno muovendo lungo il Bosforo, e nei Dardanelli non c'è movimento di qualsiasi spedizione a tutti.

Allo stesso tempo, sia dal Mar Nero, e dal Mar Mediterraneo, c'è un piccolo gruppo di navi sotto la bandiera russa, appena seduta e in attesa.

L'immagine sotto mostra la situazione con le navi che utilizzano l'transponder GPS di bordo ogni nave:



In
aggiunta, il trasporto all'interno del Mar Nero dalla Novorossiisk e
Sebastopoli in direzione del Bosforo, senza navi russe stanno
muovendo. Ciò conferma indirettamente una
dichiarazione alla CNN che la Turchia potrebbe aver bloccato il movimento delle navi russe
sul Dardanelli e lo Stretto di Bosforo .

Vi
è un trattato specifico che copre l'uso di questi corsi d'acqua da parte delle nazioni
del mondo. Questo trattato è il Montreux Per quanto riguarda la convenzione
regime dello Stretto.

Si tratta di un accordo di 1936 che dà la Turchia controllo sulle Stretto del Bosforo e Dardanelli
e regola il transito di navi da guerra. La convenzione dà
Turchia il pieno controllo sullo Stretto e garantisce il libero passaggio di
navi civili in tempo di pace. Essa limita il passaggio delle navi da guerra
che non appartengono agli stati del Mar Nero. I termini della convenzione sono state
la fonte di polemiche nel corso degli anni, in particolare per quanto riguarda l'Unione Sovieticaaccesso militari 's per il Mar Mediterraneo.

Firmato
il 20 luglio 1936 a Palazzo di Montreux in Svizzera, è consentito
alla Turchia di remilitarise Stretto. E 'entrato in vigore il 9 novembre
1936 e è stato registrato in Società delle Nazioni trattato Serie 11 dicembre 1936. E' ancora in vigore oggi, con alcune modifiche.

La
Convenzione è composta da 29 articoli, quattro allegati e un protocollo.
Gli articoli 2-7 considerano il passaggio delle navi mercantili. Gli articoli 8-22
considerano il passaggio di navi da guerra. Il principio fondamentale della libertà di
passaggio e di navigazione è indicato negli articoli 1 e 2. L'articolo 1 prevede
che "Le Alte Parti Contraenti riconoscono e affermare il principio
della libertà di passaggio e la navigazione via mare nello Stretto". Articolo 2
stabilisce che "In tempo di pace, le navi mercantili godranno completa
libertà di passaggio e di navigazione negli Stretti, di giorno e di notte,
sotto qualsiasi bandiera con qualsiasi tipo di carico."

The Straits Internazionale
Commissione è stata abolita, che autorizza la piena ripresa del turco
controllo militare sullo Stretto e la refortification del
Dardanelli. La Turchia è stata autorizzata a chiudere lo Stretto di tutte le navi da guerra straniere in tempo di guerra o quando è stato minacciato da aggressione; Inoltre, è stato autorizzato a rifiutare il transito delle navi mercantili appartenenti a paesi in guerra con la Turchia.

La Turchia
ha ora invocato il suo potere, ma non ha dichiarato pubblicamente che siano
bloccando navi militari russe perché la Turchia è "minacciata di
aggressione" o se la Turchia si considera "in guerra." La scorsa
settimana, la Turchia ha abbattuto un jet militare russa su Siria e ciò ha
provocato una grave spaccatura tra le due nazioni.

Questo ultimo
sviluppo di navi da guerra russe bloccando è un enorme e
lo sviluppo terribilmente pericoloso. Bloccando la Russia e prevenire
la sua flotta del Mar Nero di recarsi al resto del mondo, o di nuovo alla
sua porta di casa, è qualcosa che non sta bene con i russi.

In precedenza
oggi, il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato il dispiegamento di
150.000 truppe russe e le attrezzature in Siria, ma poi anche ordinato
il dispiegamento di 7.000 ulteriori truppe russe, carri armati, razzi
lanciatori e artiglieria, al confine russo della Turchia in Armenia,
con l'ordine di essere "pienamente combat ready".

E 'importante notare due cose:

1) La Turchia è un membro dell'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) è come gli Stati Uniti e la maggior parte dell'Europa, E;

2) La Turchia ha preso il primo colpo contro la Russia quando intenzionalmente abbattuto un aereo russo la scorsa settimana.

E
'importante ricordare questi fatti, perché, come un membro della NATO, la Turchia
può invocare l'articolo 5 del Trattato NATO che impone a tutti i membri della NATO
a venire alla sua difesa, se la Turchia è "attaccato". Quindi se la Russia decide di
combattere contro la Turchia downing il suo jet militare, i turchi potrebbe
chiamare la NATO e sostengono che sono stati "attaccati" chiedono-up così NATO
le forze per andare in guerra contro la Russia.

Sopporta ricordare, tuttavia, che la Turchia ha sparato prima. La Turchia è stata la nazione che "ha attaccato".

Prima
la NATO e il mondo vengono trascinati in una guerra tra la Russia e la Turchia,
i cittadini del mondo devono essere pronti a ricordare ai nostri dirigenti che
la Turchia primo colpo.

Perché i turchi sparare? Perché la Turchia è
stata consentendo al gruppo terroristico ISIS di vendere il petrolio che ha rubato
da paesi che sta conquistando. L'olio viene trasportato dai pozzi
nei paesi in cui ISIS ha preso il potere, è preso in camion verso la Turchia,
e viene poi venduto a prezzi convenienti sul mercato nero.

Questo
mercato nero vendendo risultati in oltre 1 milione di dollari al giorno che scorre
in ISIS per tenerlo attrezzato e fornito per le sue terroristiche in corso
attività. Solo un pazzo potrebbe pensare che tutto questo sta succedendo attraverso
la Turchia, senza alcuni funzionari turchi hanno le mani fuori per i soldi
dalla vendita illegale di petrolio. In parole povere, la Turchia sembra essere in
affari con ISIS e la Russia è danneggiando che attaccando ISIS in
Siria.

Così Turchia abbattuto uno degli aerei russi che fu
attaccando ISIS. La Russia è abbastanza furioso; con il presidente russo
che indica le riprese giù era "una pugnalata alla schiena della Russia" ed è stato
realizzato da "complici con il terrorismo."

Sarebbe scioccante se
la NATO dovesse difendere la Turchia in tali circostanze, perché dalle sue
azioni, la Turchia sta fornendo sostegno materiale al gruppo terroristico
ISIS. Per la NATO per difendere che renderebbe tutti noi complici di
terrorismo.

Rassegna Internazionale Militare - Siria, 30 novembre 2015
SUD FRONT

Siria Conflitto: Attualità

Jet militari russe di targeting una delle sedi dei terroristi islamici a Idlib, Siria

Massive attacco aereo russo in Latiminah, Siria

Russo Su-34 jet ottenere aria-aria missili prima volta dall'inizio della operazione in Siria

Le operazioni dell'esercito siriano vicino Palmira in provincia di Homs

Attacchi aerei russi avrebbero ucciso decine in Siria

Pres siriani. dice paesi ostili nutrono operativo anti-terrorismo Damasco in Siria

La Russia è ancora un aggressore ?!



Noose stringe su Sultan of Swing della Turchia

Con finiani Cunningham

30 novembre 2015 "Informazioni Clearing House" - "SCF" - presidente turco Recep Tayyip Erdogan - un neo-sultano ottomano sedicente - era solo pochi anni un beniamino dei governi ei media occidentali, proclamata come un modernizzatore della Turchia, supervisionando una vivace economia e posizionando il suo paese come un ponte strategico verso l'Asia.

Ma il coinvolgimento di Erdogan nel progetto cambio di regime a guida Usa in Siria è ormai costantemente rivelando notevoli imprese criminali della sua famiglia: dal contrabbando di petrolio e manufatti rubati, a-gun corsa per le reti terroristiche. L'ex sultano di Swing sta oscillando bene, ma potrebbe essere alla fine di un corda incriminante cui cappio sta diventando sempre più stretto attorno al collo.

Attacchi aerei della Russia a sostegno del governo siriano nella sua quasi guerra dei cinque anni contro le brigate di mercenari stranieri-backed soffiano il coperchio sulla corruzione nel cuore del turco sentenza AK Partito, e l'azienda di famiglia Erdogan in particolare.

Un fattore perché Erdogan ha ordinato il fatale all'abbattimento di un russo Su-24 jet da combattimento di questa settimana era fuori di vendetta per come la Russia sta distruggendo i regimi criminali del sovrano turco. La distruzione di centinaia di petroliere e di altre strutture requisito dal terrorismo jihadista rete in Siria orientale e occidentale dell'Iraq sta colpendo racket lucrativo di Erdogan.

Le rotte di contrabbando - stimato a guadagnare $ 1 milione per giorno per i vigili del terrore - sono integrate dal figlio di Erdogan, Bilal, le cui società di trasporto con licenza traffico merci illecite ai mercati globali. Segreti russi ha messo a nudo questo contrabbando impero, così come presentato dal presidente Vladimir Putin in occasione del recente vertice del G20 tenutosi ad Antalya in Turchia. Ulteriori dettagli incriminate sono attesi nelle prossime settimane.

Questa settimana, dopo l'abbattimento dei aereo da guerra russa, Erdogan ha respinto coraggiosamente le connessioni del petrolio come «calunnia».

Ma, come Putin rispose, con un tocco di sarcasmo, è difficile immaginare come le autorità di Ankara potrebbero non essere a conoscenza di un settore illegale che coinvolge migliaia di camion di petrolio carichi che attraversano la frontiera altamente militarizzata Turk.

Tra il contrabbando si ritiene siano preziosi manufatti rubati antiche dimore della Siria, come ad esempio le città di Palmira e dell'Iraq di Nimrod, secondo il ministro informazioni siriano, Omran al-Zoubi. Questi reperti risalenti 2.000 anni fa sono designati come patrimonio mondiale oggetti di valore da parte delle Nazioni Unite. Dice qualcosa sui valori dubbie Erdogan ei suoi compari AK partito quando gli oggetti del patrimonio mondiale vengono saccheggiati per finanziare guadagno personale e il terrorismo.

Il commercio di olio rubato strutture statali siriane e irachene dai jihadisti è solo la metà di un gigante ciclo transfrontaliero legato dalla Turchia.

Convogli di camion carichi di armi stanno tornando in Siria dalla Turchia su una base quasi giornaliera. Quelle armi, pagati con i proventi del contrabbando di petrolio, vengono poi distribuiti tra la pletora di gruppi terroristici jihadisti, tra cui Al Qaeda legata Al Nusra e il cosiddetto Stato islamico (IS, noto anche come ISIS, ISIL o Daesh). Il commercio di armi è controllata da un'organizzazione di intelligence nazionale della Turchia (MIT), guidato da Hakan Fidan, che è strettamente associato con Erdogan e la leadership dell'AKP.

Fidan è stato citato dalla agenzia di stampa Anadolu statale del mese scorso ad offrire un'apologia per il gruppo terroristico IS. «ISIS è una realtà e dobbiamo accettare il fatto che non siamo in grado di debellare una struttura ben organizzata e popolare, come quella islamica di Stato», ha detto Fidan, che ha aggiunto: «Per questo invito i miei colleghi occidentali a rivedere il loro modo di pensare su correnti politiche islamiche ... e contrastare i piani di Vladimir Putin di schiacciare i rivoluzionari islamici siriani [i terroristi] ». La dichiarazione ha causato una tale polemica che l'agenzia di stampa Anadolu successivamente rilasciato una negazione della sua prima pubblicazione.

Nonostante una repressione supporti pesanti sotto Erdogan, parte dei media turchi hanno coraggiosamente portato rapporti schiaccianti sul nesso armi olio che alimenta la guerra in Siria.Questa settimana, il direttore del quotidiano Cumhuriyet, Can Dundar, è stato arrestato con l'accusa di «spionaggio» e crimini contro lo stato, perché ha pubblicato articoli con prove fotografiche che espongono le massicce armi transfrontalieri che si occupano, supervisionato dal Turk I ntelligence. Erdogan ha minacciato l'editor con l'ergastolo per aver osato rivelare «segreti di Stato».

Un altro quotidiano turco, di oggi Zaman, anche questa settimana ha riportato su un verbale di non intenzionale fatto da Adana pubblico ministero, Ali Dogan, un protetto di Erdogan. Il procuratore inavvertitamente rivelato in un comunicato che fino a 2.000 camion pieni di armi e gestite da Turk intelligenza sono state traghettare potenza di fuoco ai militanti in Siria.

Rende così le affermazioni fatte dal ministro siriano al-Zoubi che l'abbattimento del russo Su-24 di questa settimana - causando la morte del suo pilota - è stato un atto di vendetta da Erdogan a causa del grave danno che l'intervento militare della Russia in La Siria sta infliggendo. Tale danno include non solo ingenti perdite finanziarie per Erdogan e il suo entourage familiare, ma anche per l'intero sforzo bellico per un cambiamento di regime contro il presidente siriano Bashar al-Assad.

In un'intervista con i media russi, il ministro siriano ha detto: «Tutto l'olio è stato consegnato ad una società che appartiene al figlio di Recep [Tayyip] Erdogan. È per questo che la Turchia divenne ansioso quando la Russia ha iniziato la consegna attacchi aerei contro le infrastrutture IS [Stato Islamico] e distrutto più di 500 camion con l'olio già. Questo in realtà riceve Erdogan ei nervi della sua azienda. Stanno importazione non solo l'olio, ma il grano e manufatti storici pure », ha aggiunto al-Zoubi.

Se Erdogan pensava di poter colpire l'orso russo negli occhi e farla franca, è gravemente sbagliato.La Russia ha intensificato la sua campagna di bombardamenti lungo il confine tra Siria e Turchia, colpendo i camion del petrolio in direzione nord e il contrario flusso di camion di armi verso sud.Nella città di confine siriano di Azaz, un aereo russo sciopero questa settimana come riferito ha distrutto fino a 20 veicoli che si ritiene essere rifornito con le armi. Sette persone sono state uccise nel raid aereo.

Ankara sostiene che i convogli che attraversano la frontiera stanno portando «aiuti umanitari» per turkmene siriani. Il primo ministro turco Ahmet Davutoglu ha lamentato il fatto che gli attacchi aerei russi hanno preso di mira turkmeno «fratelli e sorelle» - inferenza civili.

Ma questi sono gli stessi miliziani turkmeno che ha guadagnato notorietà questa settimana dal brutalmente ucciso il pilota russo che paracadutato dal Su-24 abbattuto da Turk F-16 jet.

La milizia turkmeno, con nomi come il 10 ° Brigata della costa, stanno combattendo mano nella mano insieme agli altri gruppi terroristici jihadisti, Al Nusra e IS, di rovesciare il governo di Damasco. Il turkmeno, che risiedono nel nord della Siria, ma che sono etnicamente correlate a popolo turco, hanno svolto un ruolo fondamentale nel fare la guerra segreta di Erdogan di terrore in Siria.

Lo scorso anno, nel mese di aprile 2014, la milizia turkmeno effettuato un massacro nel villaggio costiero settentrionale del Kessab, nella provincia di Latakia, dove furono massacrati 88 cristiani armeni. Tredici delle vittime sono stati decapitati, secondo i sopravvissuti. Questo attacco anche brigate coinvolti da al Nusra, IS e la cosiddetta Free Syrian Army, i presunti «moderati ribelli laici» molto sostenuto dai governi occidentali e dei media. (Una colonna di follow-up sarà pubblicato sul quel massacro specifiche nei prossimi giorni.)

Significativamente, un comandante turkmeno recentemente protestato amaramente al regime di Erdogan su di esso non suppling suoi combattenti con abbastanza armi.

Turkmeno comandante Ömer Abdullah del Sultano Abdülhamit Brigata è stato citato come dicendo: «. Stiamo cercando di sopravvivere sotto la brutalità insopportabile e abbiamo bisogno dell'aiuto di Turchia» Si riferiva ad attacchi aerei russi, aggiungendo: «Ogni giorno i nostri fratelli turkmene stanno morendo. Ci aspettiamo che il governo [Erdogan] per sostenerci. Perché ci hanno abbandonato? I nostri martiri cadono ogni giorno. Perché veniamo lasciati soli? Non capisco".

Come sottolinea Zaman di oggi della Turchia, l'affermazione della turkmeno di non ricevere armi sufficienti solleva la grande domanda riguardo i camion di armi che Turk intelligenza, MIT, è stato in esecuzione in Siria. Dove sono le mitragliatrici, artiglieria e mortai contenute in migliaia di convogli transfrontalieri andato? Se le brigate turkmene sono tagliati fuori dalla catena di fornitura allora che suggerisce che le armi di Ankara vengono incanalati invece agli altri gruppi jihadisti, come Al Nusra e IS.

L'intervento militare della Russia in Siria si sta trasformando la marea decisamente contro il criminale di guerra condotta dagli Stati Uniti per un cambiamento di regime, decimando i ranghi per brigate terrore che Washington ei suoi alleati hanno schierato per tale obiettivo.

Per sedicente forte della Turchia Erdogan, l'intervento della Russia è anche martellando casa enormi perdite personali. I suoi schemi egoistici di resuscitare la Turchia come nuova potenza regionale ottomano sono in frantumi. La reputazione internazionale del paese sotto la sua leadership sta affondando in una fogna putrida.

Inoltre, il coinvolgimento criminale della sua famiglia nel conflitto viene anche esposto. E la sua responsabilità per alimentare una guerra criminale di aggressione con la perdita di oltre 250.000 vite si profila davanti a Erdogan come un cappio. Il sultano di Swing davvero.


PM iracheno: le forze locali insufficiente per combattere ISIL

Forze antiterrorismo irachene circondano Daesh tenuto in città occidentale di Ramadi
https://www.youtube.com/watch?v=XSYAiqkt7XE
https://www.youtube.com/watch?v=DiDdogsnOUc

https://www.youtube.com/watch?v=Df0ILaXRX5M

https://www.youtube.com/watch?v=lOaRPt7grPQ

https://www.youtube.com/watch?v=eN7PEs1V7wo

https://www.youtube.com/watch?v=cDJufyDQnzw

https://www.youtube.com/watch?v=CGDW8tnHes4

https://www.youtube.com/watch?v=GUOhG36-0ac

https://www.youtube.com/watch?v=DUuTzppZJ2o

https://www.youtube.com/watch?v=dd0YCn7oRIc

https://www.youtube.com/watch?v=ZZNZRWMWsIA

https://www.youtube.com/watch?v=uPZxGhb2O_0

https://www.youtube.com/watch?v=r4Hc4xdu8i0

https://www.youtube.com/watch?v=cHfBIO-alTI

https://www.youtube.com/watch?v=LAAG-WYAUks

VIDEO CHE VALE LA PENA DI GUARDARE.Karonte

Nessun commento:

Posta un commento