martedì 27 ottobre 2015

Russia A USA: dire al mondo ... o noi


http://www.dailymotion.com/video/x2p6ojo


Russia A USA: dire al mondo ... o noi



Una splendida Ministero degli Affari Esteri (MAE) Relazione sull'agenda del Primo Ministro Medvedev al Forum economico mondiale (WEF) di questa settimana si afferma che la Russia avviserà il Presidente Obama che "è giunto il momento" la per il mondo di conoscere la verità sugli alieni, e se gli Stati Uniti non partecipare al bando, il Cremlino lo farà da solo.

Il WEF (Forum) è una fondazione no-profit svizzera, con sede a Cologny, Ginevra e si descrive come un'organizzazione internazionale indipendente impegnata a migliorare lo stato del mondo impegnando affari, leader politici, accademici e altri della società per modellare globale , regionali e settoriali.

Il Forum è meglio conosciuto per la sua riunione annuale a Davos, una località di montagna nei Grigioni, nella regione delle Alpi della Svizzera orientale. L'incontro riunisce circa 2.500 dirigenti d'azienda, top leader politici internazionali, intellettuali e giornalisti selezionati per discutere le questioni più urgenti di fronte al mondo, compresa la salute e l'ambiente.

Medvedev è prevista per aprire questo anno Forum dove ben 50 capi di governo, tra cui la tedesca Angela Merkel e il britannico David Cameron, sarà presente alla riunione di cinque giorni che inizia il 23 gennaio.

Fondamentale per nota su questo anni Forum è che il WEF, nella loro 2013 Executive Summary, prevista per il dibattito e la discussione di un certo numero di articoli sotto i loro fattori X di categoria Natura, e che comprende la "scoperta della vita aliena" di cui si afferma: "La prova della vita altrove nell'universo potrebbe avere profonde implicazioni psicologiche per sistemi di credenze umane."

Altrettanto importante da notare è che Medvedev, dopo aver completato un 7 DICEMBRE 2012 intervista sulla fotocamera con i giornalisti a Mosca, ha continuato a rispondere ai giornalisti e ha formulato alcune osservazioni off-air senza rendersi conto che il suo microfono era ancora. E 'stato poi chiesto da un giornalista se "il presidente è consegnato file segreti relativi agli stranieri quando riceve la valigetta necessaria per attivare l'arsenale nucleare russo," Medvedev ha risposto:

"Insieme con la valigetta con i codici nucleari, il presidente del paese è data una speciale cartella 'top secret'. Questa cartella nella sua interezza contiene informazioni sugli alieni che hanno visitato il nostro pianeta ... Insieme a questo, si è dato un rapporto del servizio speciale assolutamente segreto che esercita il controllo sulla stranieri sul territorio del nostro paese ... Informazioni più dettagliate su questo argomento si può ottenere da un noto film chiamato Men In Black ... Io non vi dirò quanti di loro sono in mezzo a noi perché può causare il panico. "




Fonti di notizie occidentali segnalazione sulla risposta scioccante di Medvedev di alieni hanno dichiarato che era "uno scherzo", come ha ricordato il film Men In Black, che a torto assunto era un riferimento al 1997 americano avventura di fantascienza commedia su due agenti segreti top combattendo gli alieni in gli Stati Uniti.

Medvedev, tuttavia, non si riferiva al cinema americano, ma è stato, invece, parlando del famoso film documentario russo Men In Black che dettaglia molti UFO e alieni anomalie.

Dove fonti di notizie occidentali citato Medvedev come dire "Informazioni più dettagliate su questo argomento che si può ottenere da un noto film chiamato 'Men In Black,'" la sua risposta effettiva è stata: "È possibile ricevere informazioni più dettagliate dopo aver visto il film documentario di lo stesso nome. "

La ragione (s) per occidentali notizie propaganda prese volutamente deformanti parole di Medvedev si manifestano dopo la sua dichiarazione scioccante, e come evidenziato in un solo esempio della loro cosiddetta segnalazione su questo divulgazione di vita aliena già essere sul nostro pianeta, dove il titolo di uno di questi articolo era "Il primo ministro russo Dmitri Medvedev fa una crepa su alieni, e cospirazionisti prontamente perdono le loro menti."

Se qualcuno sta "perdendo le loro menti" di alieni, si deve rilevare, non è certamente la Russia, ma il Vaticano, che nel novembre 2009 ha annunciato che stava "preparando per la divulgazione extraterrestri".

Allo stesso modo, e apparentemente, "perdere le loro menti" sono gli Stati Uniti stessi funzionari del governo, come l'ex consulente del Pentagono Timothy Good, e autore di Above Top Secret: The Worldwide UFO Cover-Up, che nel febbraio 2012 ha dichiarato che l'ex presidente Dwight Eisenhower aveva tre incontri segreti con gli stranieri che erano 'Nordic' in apparenza e in cui un 'patto' è stato firmato a mantenere la loro agenda segreta Terra.

Con la recente scoperta nella città russa di Vladivostok di un 300 milioni di anni fa UFO dente ruota, e gli scienziati, astronauti e gli utenti di YouTube di reporting sempre più strani avvenimenti sulla luna, l'agenzia spaziale europea segnalazione la loro scoperta di un 1.000 antica fiume su Marte, e nel Regno Unito e Sri Lanka scienziati dicendo che ora hanno "solida prova roccia della vita aliena" dopo aver trovato delle alghe fossili all'interno meteorite, gli unici che sembrano essere veramente "perdere le loro menti" sono l'occidentale, soprattutto americano, propagandisti che per decenni hanno coperto una delle storie più importanti di tutta la storia umana che "non siamo soli".

Nessun commento:

Posta un commento