domenica 25 ottobre 2015

GRAZIE PUTIN

Refugees and migrants walk on a road as they leave Sentilj, Slovenia, on their way to cross the Slovenian-Austrian border on October 23, 2015

Siria rifugiati Benedite attacchi aerei russi, in considerazione di ritornare

medio Oriente
Get URL breve
17 3830 69 2

Rifugiati siriani hanno sostenuto attacchi aerei russi, e possono già essere di ritorno come le prospettive di pace in Siria crescono con il funzionamento dell'antenna della Russia.

Rifugiati siriani hanno accolto attacchi aerei russi, e alcuni possono anche essere di ritorno dall'estero l'esercito siriano avanza parallelamente all'applicazione aerea russa.
Della Siria Gran Mufti Ahmad Badreddin Hassoun in precedenza ha detto che oltre 800.000 rifugiati hanno fatto ritorno da attacchi aerei russi contro obiettivi terroristici in Siria ha avuto inizio il 30 settembre. L'operazione ha dato anche profughi del conflitto speranza che la pace sarebbe tornata, secondo interviste AP condotto tutta la provincia di Aleppo, un hub per i profughi che lasciano la Siria.
"Spero che con l'aiuto dei piloti russi, il nostro esercito avanzerà e sconfiggere i terroristi in modo da poter tornare alle nostre case", ha detto un rifugiato AP.
Centinaia di migliaia di rifugiati sono entrati Europa negli ultimi mesi, molti dei quali in fuga dal conflitto siriano, in particolare la violenza da parte del gruppo terroristico Stato islamico. Russo Aerospace forze hanno svolto in 830 colpi, uccidendo diverse centinaia di militanti e distruggendo decine di centri di comando e depositi utilizzati dai terroristi.

Nessun commento:

Posta un commento