martedì 21 ottobre 2014

Fotografie di un'altra dimensione

Sono stato con un caleidoscopio app sul mio cellulare. Ha deciso di scattare fotografie di frattali e sono scioccato di vedere una serie di creature ripetersi in quasi tutte le foto. Il Baphomet, moloch, angelo, rettile, grigio alieno alieno e più alto. Così come una figura incappucciata, che si rivela in una sola immagine come rettile. Un uomo nella posizione del 
 loto pure.

Ci sono centinaia di più. Mi ha colto alla sprovvista quando ho visto le foto. 

ANONIMO -COMMENTO



FRANK LA VIA DEL RITORNO-21-10-2014
Un commento fatto da un anonimo ,vale quanto la merda secca,l'anonimo che commenta senza identificarsi ,fa parte del gruppo di Anime più sporche e vili del pianeta,offende ,giudica ,restando nascosto come un verme schifoso,mi meraviglio come questi figli di puttana possino andare in giro sotto la luce del sole ,mi vengono i brividi al solo pensiero di respirare la stessa aria putrida di questa categoria di verminosi,questo commento vale per tutti coloro che mi scrivono nell'anonimato.Frank

news zetatalk

Animated Illustrazioni 3D. Terra Wobble.  

Animated 3-D-illustrazioni della oscillazione della Terra saranno pubblicati su questo blog.
A. vista dal lato ...
Continuare
Pubblicato da Konstantin il 21 ottobre 2014 09:24 - 2 Commenti

SABATO 25 OTTOBRE A TREVISO



SABATO 25 OTTOBRE A TREVISO “ SU LA TESTA”: DIFENDIAMO LA DIGNITA’ DEI VENETI
Reagiamo contro il Titanic-Italia che vieta l’uso della bandiera a Treviso. Partenza del corteo bipartisan dalla stazione alle 18. Comizio in piazza dei Signori alle 19
C’è un limite che non può essere superato.
Ci hanno rubato tutto, ci hanno rubato i nostri soldi, ci hanno rubato il frutto del nostro lavoro, ora vogliono rubarci i nostri sogni e reprimere anche la nostra libertà di espressione, calpestando anche la nostra bandiera. Non possiamo accettare che venga oltrepassato anche questo limite. Se lo accettiamo passivamente, non ci resterà più nulla da difendere, lo stato italiano avrà violentato anche la nostra anima, rendendoci schiavi per sempre. Se non reagiamo, uccideranno anche la no stra speranza, soffocheranno persino il nostro sogno: cosa resterà di noi allora?
Reagiamo. Dimostriamo di essere uomini e donne che non possono accettare di vedere calpestato anche il diritto più naturale, quello di espressione del nostro amore per la nostra terra, oggetto di saccheggio, di violenza, di disprezzo di chi vorrebbe trattarci solo da schiavi, da pecore da tosare e da scarnificare.
Reagiamo al di là delle nostre ideologie, o convinzioni, per una questione che tocca la nostra stessa dignità umana.
Sabato 25 ottobre prossimo a Treviso ci troviamo per riaffermare la libertà di espressione per i veneti, la libertà di amare la nostra terra e di manifestarlo con un atto semplice, mostrando la nostra bandiera millenaria, simbolo di pace e di libertà.

Il ritrovo sarà alle ore 17.30 presso la stazione dei treni di Treviso Centrale. Alle 18 partirà il corteo lunghe le vie del centro, fino ad arrivare in piazza dei Signori, dove si terrà il comizio alle ore 19. [ Evento su facebook].
Difendiamo il diritto ad amare la nostra terra.
Esprimiamo la nostra solidarietà e il nostro sostegno a Daniele Quaglia e a tutti i cittadini veneti cui è stato impedito anche semplicemente di sbandierare la propria bandiera e di manifestare il proprio dissenso e la propria opinione. Questi sono metodi da stato di polizia, o forse meglio ancora da stato fallito che cerca pretesti per impedire anche semplici forme di riscatto civico. Salutiamo con soddisfazione invece la disobbedienza civile che diventa un atto sacrosanto di fronte ad atti che dimostrano invece il classico metodo dei due pesi e due misure: buoni con i violenti che sono alleati dello stato italiano, cattivi con i pacifici veneti che sventolano la propria bandiera e dimostrano amore per la propria terra.
Oggi nel triste 148° anniversario del vergognoso sopruso del plebiscito-truffa che con l’inganno e la violenza impose ai veneti l’annessione forzata all’Italia, e forti dell’espressione democratica e popolare che il 16-21 marzo 2014 ha visto oltre due milioni di veneti votare a favore della propria indipendenza, possiamo ben dire che i cittadini veneti dimostrano di non volersi più piegare come schiavi di fronte ad uno stato che dopo averci rubato i soldi e il frutto del nostro lavoro, ora vorrebbe goffamente privarci anche dei nostri sogni. La Repubblica Veneta vive e in breve tempo sarà pienamente e fattivamente indipendente.
I fatti di oggi credo impongano la necessità di manifestare in m odo trasversale il nostro appoggio alla bandiera veneta gravemente offesa dalle istituzione italiane attraverso la repressione della libertà di espressione.
Alziamo la testa, raddrizziamo la schiena. Porta quanti più amici e conoscenti a Treviso sabato prossimo. Ne va della nostra libertà. Ne va del nostro futuro.
Gianluca Busato
Presidente – Plebiscito.eu
I fatti. Qualche settimana fa alcuni cittadini veneti si trovavano in piazza dei Signori a Treviso, ad assistere tranquillamente ad una protesta dei sindaci della Marca contro alcune imposizioni del Prefetto. Piccolo particolare, le poche persone che si erano ritrovate probabilmente ognuna per accompagnare il proprio primo cittadino, avevano con sé una bandiera veneta, in segno di appoggio alla propria comunità locale trattata come colonia dallo stato centrale.
Alla vista di qualche bandiera veneta, si è verificata una dura reazione delle forze dell’ordine, su chiara direttiva di carattere politico, che hanno contestato ai cittadini veneti il divieto di m anifestare. Solo perché portavano con sé una bandiera veneta!! Già questa notizia appare assurda e immotivata, in particolar modo se confrontata con il lassismo e il permissivismo garantito verso manifestazioni spesso intolleranti se non violente di organizzazioni estremiste, dai no global di estrema sinistra alle formazioni di estrema destra, che oggi vengono tollerate in quanto alleate dei partiti italianisti, dal pd alla lega. Guai invece se si usa una bandiera veneta! In quel caso parte l’azione di repressione immediata. Come si faccia a definire dimostrazione non autorizzata un banale e naturale ritrovo di alcune persone che hanno seguito i propri sindaci appare del tutto illogico ed immotivato.

La notizia di oggi invece è però che finalmente diversi cittadini veneti hanno deciso di non farsi calpestare da un chiaro tentativo di divieto della libertà di espressione.
Diversi cittadini veneti quindi hanno deciso di far sapere alla questura che non riconoscono più come proprio uno stato che impedisce loro anche di parlare.
Altri particolari si trovano al link: http://www.life.it/1/italia-in-difetto-assolu to-di-giurisdizione-nelle-venethie/


prove di slittamento dei movimenti delle placche

http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://poleshift.ning.com/&prev=/search%3Fq%3Dpoleshift%2Bning%26biw%3D1024%26bih%3D615


Si prega di inserire prove delle 7 di 10 movimenti delle placche Qui

7 o 10 Animazione da ...
Continuare

lunedì 20 ottobre 2014

ZUCCHERO FORNACIARI HA UNA LACUNA

ZUCCHERO E' IL MIO CANTANTE PREFERITO, E LA SUA MUSICA NON HA UGUALI,,,COME LA SUA FREDDEZZA D'ANIMA NEI CONFRONTI DI CHI LO ADORA E SCRIVE NEL SUO DIARIO.

SONO ANNI CHE LO SEGUO ,NEL SUO SITO E SU FACEBOOK, MAI UNA VOLTA CHE SI  SIA DEGNATO A  RISPONDERE  AD  UN  COMMENTO O: A QUALSIASI DOMANDA, ATTEGGIAMENTO EGOISTICO VERSO CHI LO HA FATTO CRESCERE E ARRICCHIRE COMPRANDO  LA SUA MUSICA, QUESTO A MIO PARERE E' MALE, E' UN VERO PECCATO CHE TU SOFFRA DI QUESTA LACUNA, RICORDA CHE SE TU ESISTI E' PERCHE' NOI TI ABBIAMO FATTO CRESCERE,SCUSAMI CARO SUGAR ,MA ERA DA MOLTO TEMPO CHE VOLEVO DIRTI QUESTO.Karonte
Buongiorno al giorno!

La pianta magica che cura il cancro

Io voglio consigliare questa pianta a tutti coloro che stanno lottando contro  il cancro,vi prego per il bene vostro e quello dei vostri famigliari di provare questa cura alternativa.Karonte


Artemisia: la pianta capace di uccidere il tumore in poche ore. Un uomo racconta di essere guarito in 48 ore.

L'artemisinina, un principio attivo estratto dall'Artemisia annua, una pianta usata sin dall'antichità nella medicina cinese per combattere la malaria, potrebbe essere efficace anche contro il tumore. Ricerche condotte da Henry Lai e da Narendra P. Singh, entrambi bioingegneri dell'Università di Washngton, indicano che la sola artemisinina è in grado di uccidere selettivamente le cellule tumorali, lasciando illese quelle sane.
9 agosto 2014 | 
artemisinina

Una nuova speranza per la cura del tumore potrebbe venire da una pianta utilizzata dall’antica medicina cinese per la cura della malaria: l’artemisia.
Come rivela uno studio pubblicato su Life Science, il principio attivo contenuto nella pianta, l’artemisinina, è in grado di distruggere le cellule tumorali nel giro di poche ore.
Le proprietà che rendono l’artemisinina un ottimo agente antimalarico sembrano responsabili anche della sua azione contro il cancro. Quando la sostanza entra in contatto con il ferro, produce una reazione chimica che dà origine a radicali liberi, elementi altamente reattivi che, se si formano dentro una cellula, attaccano la membrana cellulare e altre strutture.
Il parassita della malaria non può eliminare il ferro nelle cellule del sangue di cui si nutre, e lo immagazzina. L’artemisina rende questo ferro tossico per il parassita. Lo stesso sembra avvenire nel caso dei tumori. Poiché si riproducono così rapidamente, la maggior parte delle cellule cancerose hanno un tasso molto elevato di assorbimento del ferro.
La loro superficie presenta un gran numero di recettori che trasportano il ferro dentro le cellule. Questo sembra consentire all’artemisinina di individuare selettivamente le cellule cancerose, basandosi sul loro elevato contenuto di ferro, e di ucciderle, lasciando illese le altre.
Nello studio pubblicato sulla rivista Cancer Letters, i due bioingegneri dell’Università di Washington, Henry Lai e Narendra P. Singh, hanno scoperto che la sostanza sembra prevenire lo sviluppo di tumori del seno nei topi cui era stato somministrato un agente canceroso.
“Alcuni studi precedenti, avevano suggerito che l’artemisinina fosse selettivamente tossica per le cellule cancerose ed efficace se presa oralmente. I risultati della nostra ricerca confermano che si tratta di un eccellente candidato per la prevenzione del cancro”, spiegano gli autori su News Mediacal.
Lai e Singh hanno somministrato ai topi una singola dose orale di 7,2-dimetilbenz(a)antracene, una sostanza nota per indurre multipli tumori del seno. Metà dei topi sono stati poi nutriti con cibo normale, mentre all’altra metà è stato dato cibo con un’aggiunta dello 0,02 per cento di artemisinina.
Nelle quaranta settimane successive, il 96 per cento dei topi del primo gruppo ha sviluppato tumori, contro solo il 57 per cento dei topi nutriti con l’artemisinina. I tumori di questi ultimi, inoltre, erano significativamente di dimensioni più piccole.

Una testimonianza interessante

Rete News 24 ha raccolto la testimonianza di Amedeo Gioia, un docente romano, il quale scrive quanto segue:
“Io sono la prova vivente che la cura con l’artemisia annua funziona. Operato due volte di cancro alla vescica esame istiologico G3 e TNM: pT2, invitato a fare delle infiltrazioni di chemio l’oncologo le ha ritenute inutili in quanto i carcinomi avevano colpito anche la prostata e l’ilio (intestino).
Ricoverato in urologia al San Filippo Neri per l’asportazione di vescica, prostata ed un tratto dell’intestino, avrei continuato a vivere con le sacchette per l’orina e feci. Ho rifiutato la chemioterapia e mi hanno dimesso dandomi una settimana, massimo due mesi di vita.
Mio figlio ha scoperto che esisteva questa pianta, che distrugge le cellule cancerogene, ed è riuscito a trovarla in soluzione alcolica (tipo fernet) e ho incominciato ad assumerla, Una correzione nel caffè la mattina, un bicchierino dopo pasto ed uno dopo cena. Dopo 48 ore non avevo più dolori e dopo sei giorni orinavo quasi normale (prima ogni 1/2 ora e con dolore). Per controllo ho fatto un’ecografia, esame del sangue per le marche tumorali ed una TAC. Risultato non ho più nulla”.

Esseri umani più piccoli del mondo?

Makhunik: la città iraniana degli esseri umani più piccoli del mondo?

Un antico borgo nel sud della provincia di Khorasan, Iran, stupisce per le sue dimensioni estremamente ridotte. Inoltre, nel 2005, a poca distanza dalla città in miniatura, fu trovato il corpo di un individuo di appena 25 cm. Gli archeologi hanno trovato la città degli esseri umani più piccoli del mondo.
11 giugno 2014
MakhunikSul nostro blog, spesso abbiamo parlato di esseri umani giganti che, secondo alcuni indizi, in un tempo remoto avrebbero abitato il nostro pianeta.
Tuttavia, nonostante la grande letteratura sui giganti, poche o nessuna prova archeologica convincente è mai stata mostrata al grande pubblico.
Caso diverso, invece, per gli esseri umani “nani”. Qualche anno fa, fece scalpore la scoperta di un corpo fossilizzato di una specie umana di piccole dimensioni, ribattezzata Homo floresiensis. Vissuto 13 mila anni fa, era alto poco più di un metro, e con una capacità cranica di 380 cm3, molto inferiore non solo rispetto ai suoi contemporanei,ma anche a tutti gli ominidi conosciuti che hanno preceduto l’Homo sapiens.
Ancor più sorprendente è stata la recente scoperta di un antico borgo iraniano nel sud della provincia di Khorasan, noto come Makhunik, il quale mostra le caratteristiche di una vera e propria “città dei nani”.
Situato a circa 100 chilometri a est del distretto di Shahdad, i resti dell’antico insediamento ricordano le descrizioni della città di Liliput contenute nel celebre romanzo di Jonathan Swift, I viaggi di Gulliver.
Come riporta il sito di presstv.ir, l’antica città di Makhunik (Makhoonik) faceva parte del territorio della civiltà degli Aratta e gli esseri umani nani lo occuparono nel 6 mila a.C. Le dimensioni dei suoi occupanti può essere dedotta dalle dimensioni della città.
Tuttavia, per corroborare l’ipotesi che gli occupanti di Makhunik appartengano alla specie umana più piccola mai trovata, si è fatto riferimento alla scoperta di un corpo mummificato di appena 25 centimetri scoperto presso l’area nel 2005. Il cadavere fu rinvenuto da due contrabbandieri che erano intenzionati a vendere la mummia per circa 3 milioni di dollari in Germania.

Gli archeologi ritengono che la mummificazione è avvenuta grazie a processi naturali. Le analisi forensi hanno permesso di stimare l’età dell’individuo intorno ai 16-17 anni al momento della morte.
Quando il corpo fu visto e analizzato per la prima volta, gli archeologi ritenevano che ci si trovava semplicemente di fronte ai resti mummificati di un individuo affetto da nanismo: “Anche se è dimostrato che il cadavere appartiene ad un nano, non possiamo concludere per certo che la regione della sua scoperta ospiti una città di nani”, ebbe a dire il dottor Javadi, archeologo dell’Organizzazione Beni Culturali e del Turismo della provincia di Kerman.
Tuttavia, la scoperta della città in miniatura di Makhunik ha reso i ricercatori più possibilisti. “Un aspetto significativo della scoperta è la strana architettura delle case, dei vicoli e delle attrezzature”, rivelano i ricercatori. “Le pareti, il soffitto, i forni, gli scaffali e tutto il resto possono essere stati utilizzati solo da nani”.

Ma non tutta la comunità scientifica è concorde su questa conclusione: “Gli scavi archeologici eseguiti in 38 anni nella regione di Shahdad negano l’esistenza di qualsiasi popolazione nana. Le case rimaste hanno mura alte 80 cm, ma in origine erano di 190 cm. Alcune pareti rimaste sono alte solo 5 cm, dovremmo quindi concludere che le persone che vivono in queste case erano alte 5 cm?”, commenta Mirabedin Kaboli, responsabile degli scavi archeologici in città Shahdad.
Cosa, dunque, possiamo concludere circa Makhunik e la piccola mummia? Sembra che la gran parte della copertura mediatica delle scoperte sia stata stimolata soprattutto dalle leggende. Eppure, è curioso che racconti su uomini di piccola statura non esistono solo in Iran, ma in molte culture di tutto il mondo.
Sembra che gran parte delle relazioni media per quanto riguarda il caso è stato stimolato dalla voce e travisato attraverso sensazionalismo. Sembra più probabile, la mummia è i resti naturalmente conservati di un bambino, come gli studi antropologici hanno rivelato. Tuttavia, è curioso che leggende del “piccolo popolo” non esistono solo in Iran, ma può essere trovato in molte culture in tutto il mondo.
Secondo la dottoressa Susan Martinez, autrice de “La storia del Piccolo Popolo”, un’antica specie di uomini di piccola statura potrebbe aver realmente abitato la Terra in passato. Il riferimento è a numerose storie e leggende provenienti da molte culture, come gli dei nani del Messico e del Perù, il Menhune delle Hawaii, il Nunnehi della Cherokee.
Ma la ricercatrice fa riferimento anche ad affascinanti scoperte archeologiche, come reti di minuscoli tunnel, piccole bare, porte basse e capanne di dimensioni minime. È possibile che la scoperta di Makhunik si aggiunga alla lista di indizi sull’esistenza di esseri umani nani?

foto futuristica

DIFFONDI IN RETE -- Passa il mouse su Sputtaniamotutti si aprirà una finestrella, clicca sul Mi piace e seguici!


. . …SEGUITECI SULLA PAGINA FACEBOOK Siamo La Gente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
siamolagente.altervista.org

Roberto Lombardini ha condiviso il video di Koun Khmer.
12 h ·
Koun Khmer


 
 
Ecco cosa nasconde la manovra di Renzie: http://bit.ly/1vlignQ

VIDEO PROFEZIE

https://www.youtube.com/watch?v=5FOyKSs4Rus

https://www.youtube.com/watch?v=IA6tn-KOJOQ

https://www.youtube.com/watch?v=QeTrB6qeQp0

UN GROSSO CICLONE COLPIRA' LA GRAN BRETAGNA

La Gran Bretagna  SARA' COLPITA DA UN  GROSSO CICLONE, POI DALLA SETTIMANA PROSSIMA FORSE COMINCERA'  X L'ITALIA  L'ERA GLACIALE, CHE DURERA' .................................... UN GIORNO, UN MESE ,O FORSE ANCHE DI PIU',NON FACCIO PREVISIONI .Karonte


'Europa

-

L'Europa è in allerta per l'arrivo di Monster Storm, una spaventosa tempesta che colpirà con forza la Gran Bretagna.

Le previsioni meteo per il mese di ottobre e novembre 2014 prevedono fenomeni di rovesci su maggior parte dell'Italia, che andranno a coinvolgere le regioni del nord e del centro. Qualche giorno fa abbiamo parlato dell'alluvione che ha compromesso la città di Genova procurando danni per un totale di 300 milioni di euro, dove molte famiglie hanno perduto chi la casa e chi il lavoro, trovandosi così tutto ad un tratto in uno stato di completa disperazione. Oggi in questo articolo parleremo di una nuova perturbazione che nelle prossime ore investirà l'Europa, tanto è vero che il giornale Daily Mail ha divulgato alcune immagini satellitari della Nasa dove si avvista un raggruppamento di nubi minacciose che vanno a eclissare completamente l'Oceano Atlantico dallo stato del Canada allo stato della Spagna. Secondo gli esperti meteorologi questa perturbazione denominata Monster Storm, ovvero la spaventosa tempesta colpirà in pieno l'Inghilterra. L'allarme per l'arrivo della tempesta è stato annunciato dall'Agenzia per l'ambiente ed è stato emesso in molte regioni e in Essex. Sempre secondo gli esperti la forte tempesta colpirà la Gran Bretagna durante questo fine settimana, scatenando importanti nubifragi e potenti mareggiate, con il reale pericolo di uragani esattamente come è già accaduto sulle zone costiere del nord degli Stati Uniti d'America. Secondo gli esperti nelle previsioni del tempo nell'area della Cornovaglia si preannunciano più di 65 millimetri di acqua e nel sud del Galles si annunciano forti nubifragi. Ciò che provoca questa perturbazione chiamata Monster Storm sono le condizioni atmosferiche eccezionalmente umide e calde originate da un imponente bassa pressione sull'Oceano Atlantico nella parte occidentale dell'Inghilterra. Secondo gli esperti meteorologi trascorso il fine settimana il clima dovrebbe ristabilirsi in base alle temperature stagionali, nonostante una tempesta di queste proporzioni si può dichiarare finita solamente in un periodo successivo di 5 giorni dalla sua temporaneità iniziale. Riguardo l'Italia, il sole ci accompagnerà per tutto questo fine settimana sino a martedì, tuttavia appena le condizioni atmosferiche che causeranno la tempesta sulla Gran Bretagna si allontaneranno in direzione del sud, giungerà il brutto tempo e diverrà persistente per tutta la stagione invernale che come hanno confermato i meteorologi sarà la più gelida degli ultimi cento anni.
fonte:   http://it.blastingnews.com/ambiente/2014/10/allarme-previsioni-meteo-2014-e-in-arrivo-una-spaventosa-tempesta-che-investira-l-europa-00147303.html

 Anche l'autunno 2014, tuttavia, non sarà da meno: le previsioni meteo per le prossime settimane rivelano che ci troveremo di fronte a delle nuove perturbazioni che causeranno un notevole calo delle temperature in tutto il Paese e porteranno con se la prima ondata di freddo della stagione, che a sua volta costringerà decine di migliaia di Italiani a restare a letto per diversi giorni a causa dell'influenza.

EBOLA

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/14/ebola-morto-funzionario-sudanese-dellonu-era-ricoverato-in-germania/1154430/
Lipsia ebola

Intervista all'Anticristo Frank Ripel

http://www.frankripel.org/anticristo/intervista-frank-ripel.php

L’Anticristo (la Grande Bestia 666)
 
TUTTO SOMMATO NON PARLA POI COSI' MALE,  HO LETTO  TUTTO E LO CONSIGLIO ANCHE A VOI
PERO': NON FATEVI INGANNARE DAI NUMERI ,TIPO 666 ,SONO MESSI SOLO PER IMPAURIRE LA GENTE,QUEST'UOMO A PRESCINDERE DA CIO' CHE CREDE DI ESSERE! E' UNA PERSONA PIENA DI UMANITA' PIU' DI QUALSIASI ESSERE UMANO,LUI IN SE STESSO VUOLE UN MONDO MIGLIORE ,COME LO VUOLE UNA GRAN PARTE DI NOI,  DA 1 A 10 GLI DO' 8 . Karonte

sole

 
 
Il Sole visto da Soho
 
 

news

http://it.euronews.com/2012/02/04/il-freddo-chiude-i-rubinetti-russi-europa-a-corto-di-gas/

tramite -Andrea .S

domenica 19 ottobre 2014

EMERGENZA: ENORME FEMA PANDEMIA

EMERGENZA: ENORME FEMA PANDEMIA ESERCIZIO IN USA A NOVEMBRE, INTERNET SPENTO PARTE DI ESERCIZIO
+++ AGGIORNAMENTO EMERGENZA ++++++++++ FEMA sta progettando DUE ENORMI ESERCIZI PANDEMICHE in collaborazione con il settore finanziario nel novembre +++ EMERGENZA AGGIORNAMENTO ++++++++++ POTENZA E COMUNICAZIONI SPEGNIMENTO parte dell'esercizio AGGIORNAMENTO +++ EMERGENZA ++++++++++ La preghiamo di RELAZIONE SULLA a tutti sulla vostra mailing list Che tu sia un cittadino statunitense o NON chiedere loro di passarlo a loro email LISTA rendere queste informazioni GO GLOBAL. POSSIAMO prevenire QUALSIASI FALSE FLAG epidemia di Ebola E LEGGE MARZIALE FEMA la diffusione della ParolaPREPARARE UN INTERNET E TELEFONO BLACK OUT, il backup di tutti i documenti, SAVE NON SOLO LINK MA DOCUMENTI ORIGINALIPER PREPARARE UN INCIDENTE BANCARI E CRISI FINANZIARIA A NOVEMBRE FEMA è PIANIFICAZIONE DUE ENORMI exercies PANDEMICHE in combinato disposto con il settore finanziario negli Stati Uniti nel mese di novembre. USA ESERCIZI GOVERNO in passato hanno fornito una copertura alle operazioni a bandiera falsa. PARTE DELLA PANDEMIA esercizio è una chiusura di POTERE, Internet gratuito e telefono. Grazie a ANDREA SANTANDER Per il documento FEMA.  http://www.sifma.org/services/bcp/fema-pandemic-exercise-series/A due anni di progetto in caso di pandemie dalla FEMA e il settore finanziario è a culminare con due esercizi di pandemia in scala reale nel mese di novembre. Un documento FEMA afferma i "federali Consigli Direttivi a New York e New Jersey del Nord, in collaborazione con FEMA Regione II, Il Dipartimento di Salute e Servizi Umani Regione II, NYC Dipartimento della Salute e Igiene Mentale, Securities Industry e Financial Markets Association (SIFMA) e la Clearing House Association stanno sponsorizzando due serie anno di pandemia influenzale esercizi di continuità ", che culminano in esercizi scala reale nel mese di novembre. L'incontro finale di pianificazione sarà a il 6 novembre e il 7 a 26 Federal Plaza, New York, NY Sala conferenze A / B o Conference Call 800- 320-4330; pin # 528585, afferma il documento. Il 13 novembre il 2014 una pandemia di influenza Wave 1 Full Scale Esercizio e il 20 novembre, un caso di influenza pandemica Wave 2 Full Scale Esercizio. PROGETTAZIONE DI UN POTERE, TELEFONO E INTERNET Spegnimento durante FA PARTE DEL ESERCIZIO. La pandemia ESERCIZIO SEMBRA ESSERE concomitanza con UN orchestrato tracollo finanziario. LA PARTECIPAZIONE DEL SETTORE FINANZIARIO IN UNA PANDEMIA FEMA esercizio è una bandiera rossa. Securities Industry e Financial Markets Association (SIFMA) e la Clearing House Association stanno collaborando FEMA nella pandemia esercizio che potrebbe servire da copertura per un TEMPO REALE FALSE FLAG EBOLA EVENTO E FINANZIARI CRASH. Zerohedge ha avvertito un focolaio di Ebola sarebbe vantaggioso per i globalisti che cercano di imporre la legge marziale nel corso di un tracollo finanziario. http://www.zerohedge.com/news/2014-10-10/ebola-outbreak-would-be-advantageous-globalists degli Stati Uniti e del Regno Unito banchieri centrali sono riuniti a Washington la prossima settimana per testare un gioco di guerra crollo finanziario. "Un crash finanziario per rivaleggiare con quella causata dal crollo di Lehman Brothers si giocherà dal più potenti banchieri centrali del mondo la prossima settimana, in un" gioco di guerra ", progettato per aiutare a porre fine alla" too big to fail " problema. Nella prima simulazione del suo genere, Janet Yellen, il capo della Federal Reserve americana, e Mark Carney, il Governatore della Banca d'Inghilterra, sarà affiancato dal Cancelliere George Osborne e il segretario al Tesoro Usa Jack Lew, che sarà testato su loro reazione a un grande fallimento bancario degli Stati Uniti o nel Regno Unito. http://www.telegraph.co.uk/finance/financialcrisis/11155381/George-Osborne-and-Mark-Carney-to-play-financial-crash-war-game.html L'esercizio pandemia viene in mezzo un evento Ebola false flag sul territorio del Texas, nonché le avvertenze da un ex agente Border Patrol che la FEMA si sta preparando per 200 milioni di morti. Un orchestrata, simulato epidemia di Ebola - l'acqua? - Avrebbe fornito la scusa per imporre la legge marziale negli Stati Uniti come primo passo per la tirannia medica in tutto il mondo.

Profezie a go gò

http://profezie.over-blog.com/top

http://ducadeitempi.blogspot.it/2014/03/le-profezie-del-veggente-di-waldviertel.html

http://www.futurables.com/2014/04/24/la-grande-trasformazione-del-2015-2016-due-scenari/

http://www.progettoatlanticus.net/2013/10/le-profezie-quasi-esatte-di-john-titor.html

http://ragno-nero.blogspot.it/

http://www.nibiru2012.it/forum/profezie/date-rischio-tra-il-3-marzo-2015-di-john-titor-e-il-2017-centenario-di-fatima-146646.0.html

http://www.royaldevice.com/lettere23.htm
 

si sta avvicinando a velocita' paurosa e per circa metà 2017 si schianterà sul SOLE creando un BUCO NERO
Nell'agosto 2013 ha superato l'orbita di Plutone si avvicina ad una velocita' si circa 2,5 milioni di Km al giorno e quando sara' verso SATURNO, la terra si inclinera', si rovescierà e poi inizierà ad andare fuori orbita poco dopo. NON E' VISIBILE perche' e' una stella in spegnimento (non e' una piccola cometa - massa circa 0,6 quella del sole). Quando tutti lo vedranno per poche ore, ben illuminato dal sole,  sara' troppo tardi. La velocità ormai acquisita alla distanza Terra-Sole sara' di circa 100 milioni di Km / giorno che significa circa 17 ore per schiantarsi contro il sole ad una nuova velocità all'impatto di 13.300 milioni di Km /giorno (tredicimilatrecento milioni di Km/gg - meta' della velocita' della luce). Prima di tutto ciò, ci sara' il piu' grande terremoto completo che investirà TUTTA la terra.
ormai e' confermato dalla Vergine Maria che appare a Baia - sei sicuro che non ti interessa? ti puzza così tanto la vita ETERNA?
non ci credi? non è importante, il mio compito e' solo quello di avvisarti, non di salvarti. La tua salvezza dipende solo da te e solo se tu lo vuoi.
se sei dubbioso verifica quante predizioni sono già avvenute - 7 messaggi !!! solo per lo Tsunami del Giappone
 c'e' un solo modo per salvarsi, e non e' costruendo BUNKER.
La velocita' di avvicinamento del SECONDO SOLE. Noi lo vedremo solo per poche lunghe ore
La velocita' di avvicinamento del SECONDO SOLE applicando la 3a legge di Keplero. Noi lo vedremo solo all'ultimo momento e solo per poco tempo. Qui vengono fornite le accelerazioni (vere calcolate). Le date dipendono dall'entrata nel sistema solare e dalla sua massa (presupposta su dei dati, al 4 agosto del 2013). La velocita' di avvicinamento rimane molto bassa per i primi anni. Poi, avvicinandosi al sole,  aumenterà in modo stratosferico negli ultimi mesi prima dello schianto finale che produrrà un BUCO NERO. La distanza e' in UA (unità astronomiche - 150 milioni di Km). Unità di massa del Secondo Sole 0,6 rispetto al nostro Sole. Nel caso di massa più piccola (es: 0,2)  i tempi si allungano  (es: 7 mesi potrebbero diventare 8 o 10 mesi)


http://italia.pravda.ru/science/mysteries/04-02-2006/10-0/

http://victorpicarra.wordpress.com/il-ritorno-di-gesu-cristo-maggio-il-14-o-15-settembre-2015-durante-la-festa-delle-trombe/

http://idu.altervista.org/pronews.php

http://www.hescaton.com/wordpress/inquietanti-coincidenze-di-centanni-fa-o-profezie-per-il-futuro/

http://666anticristobestia.blogspot.it/2013/12/traduzione-profezia-del-monaco-s-basilio.html


LINK

A tutti gli interessati
(con cortese invito di divulgare a tutti i vostri contatti)


ESCLUSIVO EVENTO NO PROFIT A MILANO
(ingresso 32,00 euro a copertura delle sole spese vive)
UNO "SHORT WEEKEND" INDIMENTICABILE!

In un momento storico caratterizzato dalla confusione e dal disagio i Miracoli sono diventati una necessità quotidiana.

Noi abbiamo realizzato per Voi un Congresso-Concerto  che affronta in modo semplice, aperto e olisticamente scientifico questo tema controverso e discusso, a cui partecipano per la prima volta in Italia,


ricercatori di fama internazionale 

che hanno studiato profondamente il fenomeno dei Miracoli  
dal punto di vista biologico, quantistico, medico, psichico e spirituale...

Ad esso abbiamo associato un SUPER CONCERTO QUANTISTICO (un virtuosistico Chopin ed un Grande Coro Gospel) per aiutarvi ad

elevare spontaneamente la frequenza vitale delle cellule 

e favorire l'allineamento mentale ai livelli vibratori del Sè Superiore

che è la parte più creativa e spirituale di cui disponiamo.

Oggi non basta più sperare nei miracoli, bisogna imparare a farli accadere, dobbiamo imparare a creare ciò che desideriamo dentro a attorno a noi. PARTENDO DA PROSPETTIVE DIVERSE, TUTTI I RELATORI ILLUSTRARANNO COME CIO' PUO' AVVENIRE.

Uno "short week-end" da non perdere, dove vi verrà offerto anche un o spuntino vegano a pranzo e (come lo scorso anno) molti omaggi e sorprese da parte delle aziende nostre sponsor.

E' prevista la traduzione simultanea da/verso l'inglese. Gli ospiti che non parlano italiano possono fare (preventiva) richiesta delle cuffiette.


Tutte le informazioni sul link:     http://www.psicomedicinaquantistica.com/congressi/



altrimenti dal sito: www.psicomedicinaquantistica.com   alla voce : congressi-iscrizione


Affrettatevi, le iscrizioni rimarranno aperte fino ad esaurimento dei posti!

In attesa di ritrovarVi, auguriamo a tutti ogni bene


DHARMA ITALIA ORGANIZATION
La Segreteria
cell. 339-28.14.910   338-73.04.110